(iStock)

Effetto Virus: musicisti senza concerti

di Giuseppe Clericetti e Giovanni Conti

L’emergenza per la pandemia in corso necessita di mettere al primo posto la salute dei cittadini. Ma gli effetti di contenimento, quali l’isolamento e la chiusura delle attività hanno fatto vittime in termini economici.  I primi a cadere sono stati i musicisti, perché le precauzioni anti-Coronavirus sono cominciate proprio dagli eventi pubblici a carattere culturale, per poi toccare lo sport, la socialità, la scuola e infine l’economia. Per alcuni musicisti perdere i concerti significa perdere tutto, fortunatamente nel rebus dell’attuale situazione c’è chi cerca di aiutarli e di pensare anche a quella professione così strana e irregolare. Giuseppe Clericetti e Giovanni Conti ne parlano con Zeno Gabaglio, musicista autonomo e presidente della sottocommissione musica cantonale.

 

Ora in onda Titoli RG In onda dalle 7:00
Brani Brani in onda Des Tas De Tours Autour De Toi - Deborah De Blasi Ore 7:01