(Ti-Press / Ti-Press)

Il calcio è un gioco, i bambini lo sanno. E gli adulti?

In collaborazione con Fondazione Footuro e Federazione Ticinese di Calcio

mercoledì 26/09/18 12:57 - ultimo aggiornamento: sabato 03/11/18 09:39

Per tre settimane, tra settembre e ottobre 2018, abbiamo mandato in onda gli sketch intitolati “Fair Football”.

Si dice che lo sport sia specchio della vita e lo si dice in positivo, perché lo sport ti dà continue occasioni di confrontarti con gli altri, imparando la convivenza e il rispetto. Ora sappiamo che lo sport è anche vulcano in perenne eruzione, perché capita che chi lo fa, chi lo guarda e chi lo finanzia arrivi a superare il limite.







 

Il calcio è lo sport più popolare nella Svizzera italiana e anche quello che fa più notizia quando arrivano notizie su comportamenti non adeguati degli attori in gioco. Per questo motivo Rete Tre, in collaborazione con Fondazione Footuro e Federazione Ticinese di Calcio, ha realizzato degli sketch umoristici ambientati nei campionati di bambini del calcio nostrano con l'obiettivo di suscitare dibattito tra tutti coloro che possono dare un messaggio positivo alle nuove generazioni: genitori, in primis, allenatori, dirigenti, arbitri e compagni di squadra.




Serata evento: <data>land

Seguici con