Il presidente brasiliano Lula verifica le conseguenze degli assalti di domenica a Brasilia
Modem

Brasilia come Washington

I sostenitori dell'ex presidente sconfitto Bolsonaro assaltano le istituzioni dello stato

  • Keystone
  • 9.1.2023
  • 25 min
Disponibile su
Scarica
  • Notizie
  • INFO

Anche l'ex presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha condannato gli attacchi ai palazzi del potere da parte di suoi sostenitori a Brasilia, parlando di azioni "illegali". In migliaia hanno occupato e devastato, ieri, edifici governativi nella capitale brasiliana. Un atto di golpismo, secondo il ministro della Giustizia. Il presidente Lula da Silva, insediatosi da una sola settimana, parla di "vandali fascisti". Ma come comprendere questo nuovo attacco alla democrazia che ci riporta ai fatti di Capitol Hill di due anni fa? Cosa ci dice del Brasile di oggi e del "trumpismo" nel mondo?

Ne discutiamo con:
Roberto da Rin, giornalista del Sole 24 Ore, esperto di America Latina
Mario Del Pero, professore di storia internazionale a Science Po
Alberto Eisenhart, operatore umanitario nella periferia di Sao Paulo

Scopri la serie