Nessun gol nel weekend (Ti-Press)

Calcio in punizione

Ne discutiamo con Paolo Tramezzani, Edo Carrasco, Simona Gennari e Silvio Papa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo una decina di episodi di violenza fisica e verbale nel calcio giovanile, la Federazione ticinese di calcio ha deciso di fermare i campionati allievi. Sabato scorso un giocatote ha colpito con un pugno l’arbitro dopo la partita Losone-Giubiasco. L’episodio è solo l’ultimo di una lunga serie di minacce, insulti e aggressioni, in cui talvolta sono persino coinvolti i genitori.

Oltre allo sconcerto che queste derive suscitano, cosa resta da dire e da fare?

Ne discutiamo con Paolo Tramezzani, Edo Carrasco, Simona Gennari e Silvio Papa

Replica su Rete Due alle 19.30