Il futuro delle rendite

Alle camere federali l'infinito dibattito sulla riforma del sistema pensionistico

  • Scarica puntata
  • Condividi
  • a A

Al Consiglio nazionale si incrociano i destini di due riforme fondamentali per il futuro del nostro sistema pensionistico. Da un lato sta per concludersi il cammino in parlamento dell’ennesima revisione dell’Assicurazione vecchiaia e superstiti, e dall’altro lato inizia proprio in questa sessione invernale il dibattito sul futuro del secondo pilastro. Le pensioni dunque al centro di questa puntata di Modem, con all’orizzonte ancora una volta l’intervento dei cittadini che saranno di certo chiamati alle urne, per quanto riguarda l’AVS già nel corso della seconda metà del 2022. La sinistra e i sindacati hanno già annunciato il referendum contro il previsto aumento dell’età di pensionamento delle donne, che il Parlamento vuole portare da 64 a 65 anni di età. Il dibattito si preannuncia animato anche sul futuro del secondo pilastro, visto che per garantire la stabilità del sistema si vuole procedere anche con dei tagli alla rendite pensionistiche.

Ne parleremo con:

Giuliano Bonoli, professore all’Idheap di Losanna e esperto di sistemi pensionistici

Spartaco Greppi, professore Supsi, responsabile del Centro di competenze lavoro, welfare e società

Mattia Serena, nostro corrispondente a Berna

Con interventi registrati di:

Pascal Couchepin, ex consigliere federale

Flavia Wasserfallen, deputata socialista del canton Berna

Regine Sauter, deputata zurighese del PLR

Modem su Rete Uno alle 8.30, in replica su Rete Due alle 18.30. Ci trovate anche sul Podcast e sulle app: RSINews e RSIPlay