Agenzie di viaggio

Una realtà che resiste nonostante internet

venerdì 05/10/18 19:10
Edizione del 05.10.2018

Questa settimana parliamo di Agenzie di Viaggi, di come è cambiato il panorama in questo settore che ha naturalmente dovuto confrontarsi con la grande rete. Lo facciamo in compagnia di Viviana Pellanda, responsabile dell’agenzia 4ever viaggi di Roveredo, che ha aperto i battenti nel 2014, quando la tendenza alla prenotazione online era già una realtà consolidata.

Anche a Poschiavo è attiva una florida agenzia e viaggio fa rima con Balzarolo, il cognome dei due fratelli che alcuni anni fa, sfidando lo scetticismo di molti concittadini hanno aperto un’attività che oggi opera tanto in Svizzera quanto in Italia. Una scommessa vinta che rappresenta uno spaccato reale sia dell’offerta turistica della valle che dei gusti e delle tendenze dei suoi abitanti.

In Val Bregaglia non ci sono agenzie di viaggio, ma viaggi ne vengono comunque organizzati. I soggetti più attivi sono le Società femminili di utilità pubblica, che in valle sono due, quella di Sopra Porta e quella di Sotto Porta. Che naturalmente offrono questo servizio con il loro lavoro volontario, e senza scopo di lucro.

Anche in Italia le vacanze di programmano sempre più spesso sul web. Però in Valtellina ci sono alcune esperienze di turismo organizzato che non solo si difendono, ma addirittura crescono. Ad esempio i viaggi per sistemare in Croazia la propria dentatura.  

Mare di plastica

Seguici con
Altre puntate