Dialetti sempre vivi

Come stanno i vernacoli nel Grigioni Italiano?

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con l’aiuto del sociolinguista, Jean Jacques Furer, residente a San Vittore valuteremo lo stato dei vari vernacoli.  Grazie alla Fondazione Gaudenzio Giovanoli e a una persona, Luigi Giacometti, il dialetto bregagliotto gode di un vocabolario e di un repertorio.

Grazie a due testimoni e ad un appassionato di storia locale vediamo come sono colorite a Campodolcino, sul lato italiano del Passo della Spluga, gli improperi sono particolarmente colorite. In Valposchiavo la buona parte dei cittadini usa il vernacolo, idioma di cui però alcuni negano l’ufficialità.

Da non perdere: Dialett in sacocia