Comeback riuscito
Comeback riuscito (Ti-Press)

"È così bello poter tornare a giocare"

Daniel Carr si è gustato il rientro dopo quasi due mesi sfiorando anche il gol

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non è stata premiata né con la gioia del gol né con la vittoria, ma la prestazione di ieri sera contro il Friborgo è comunque stata positiva per Daniel Carr, che dopo quasi due mesi in infermeria ha potuto finalmente riassaporare il gusto della partita: "È così bello poter tornare a giocare. Non ha funzionato tutto al meglio, ero un po' arrugginito, ma alcune opportunità le ho avute, anzi, qualcosa ho toccato in occasione del nostro secondo gol, anche se probabilmente era un altro bastone e non il disco".

Ritengo di avere una buona base su cui ripartire per migliorare Daniel Carr

Il canadese non è preoccupato per la classifica, che vede attualmente il Lugano a sei punti da un posto sicuro nei playoff ma con cinque partite in più giocate rispetto allo Zurigo, sesto. "Con i tre punti si può risalire velocemente. Bisogna collezionare una bella striscia positiva, dovremmo però giocare come nel secondo e nel terzo tempo, in cui siamo stati superiori alla formazione al momento migliore del campionato. Dipende da noi, otterremo quello che ci meritiamo", ha concluso Carr.

 
Condividi