Hockey

“Sin da piccolo andavo in curva, e ora sono sul ghiaccio”

Ambrì, il debuttante Häfliger spiega le emozioni vissute contro il Bienne

  • 29 November 2023, 08:24
  • 29 November 2023, 08:32
  • SPORT
aris häfliger

Primo 2005 in prima squadra

  • Ti-Press

Con Tim Heed ammalato, è toccato ad Aris Häfliger completare le linee difensive dell’Ambrì nella partita di ieri sera contro il Bienne. Per il 18enne, primo 2005 a vestire la maglia biancoblù della prima squadra, un debutto naturalmente emozionante nonostante la sconfitta: “È stato qualcosa di indescrivibile... Io abito qui, a un paio di chilometri. Sin da piccolo venivo su, già alla vecchia Valascia, e andavo in curva. Facevo parte dei tifosi, questa volta invece mi sono ritrovato sul ghiaccio, ed è stato qualcosa di bellissimo”.

Mi piace giocare con gente più grande, la sfida è maggiore e questo mi stimola e diverte

Aris Häfliger, difensore dell’Ambrì

Il giovane difensore, secondo le statistiche ufficiali dei leventinesi tenute da Brenno Canevascini, è il 619o giocatore a portare i colori della prima squadra dell’HCAP: “Ho saputo la mattina che avrei giocato la sera. Stavo per iniziare l’allenamento con la U20, ma è arrivata la comunicazione che Heed era ammalato e che dovevo fare il warm-up con la prima squadra. E alla fine mi hanno detto che ero convocato”.

NL, l’intervista ad Aris Häfliger (28.11.2023)

  • 28.11.2023
  • 21:20

Correlati

Ti potrebbe interessare