Il ds controlla la sua creatura
Il ds controlla la sua creatura (Ti-Press)

"C'è la possibilità di continuare con Pelletier"

Hnat Domenichelli fa il punto della situazione sul Lugano che verrà

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Comunicati numerosi arrivi e partenze, il Lugano della stagione 2020-21, il primo costruito da Hnat Domenichelli, sta prendendo forma. Il tassello più importante ancora vuoto, però, è quello dell'allenatore, che non per forza dovrà essere un nome diverso da chi ha guidato i bianconeri nell'ultima parte della stagione. "Ho parlato con Pelletier, Cookson e Di Pietro... la verità è che hanno fatto un ottimo lavoro. C'è la possibilità di andare avanti con lo stesso staff tecnico. Non voglio dare percentuali di possibilità, è importante capire esattamente la loro volontà e come siamo messi a livello finanziario. Abbiamo molto tempo, possiamo discutere e prendere decisioni più in là", ha commentato il ds dei sottocenerini.

C'è un budget da rispettare e ci sono già 18 giocatori con un contratto valido per la prossima stagione: devo muovermi con pazienza Hnat Domenichelli

Ma cosa manca a questa squadra per essere pronta in vista del nuovo campionato? "Mancano ancora due stranieri per completare la squadra. Inoltre stiamo cercando di prendere ancora uno o due giocatori, vedremo come va nei prossimi mesi. Anche in difesa ci sono diverse opzioni. Dobbiamo valutare cosa succederà da qui ad agosto", ha concluso Hnat Domenichelli.

 
Condividi