Il Lugano è uscito già dopo la fase a gironi
Il Lugano è uscito già dopo la fase a gironi (Ti-Press)

Due svizzere in meno in Champions League

Il magro bilancio in questa edizione è costato caro ai club rossocrociati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il magro bilancio dei club rossocrociati in questa edizione della Champions League (Friborgo e Zurigo eliminati agli ottavi, Lugano, Losanna e Zugo fuori già dopo la fase a gironi) è costato caro all'hockey svizzero, retrocesso in quinta posizione nella classifica della competizione e privato così di due partecipanti. Alla CHL 2022-23 potranno dunque prendere parte solo tre squadre elvetiche invece di cinque, ovvero quella che vincerà il titolo e le prime due classificate al termine della regular season.

 
Condividi