Un grandissimo traguardo
Un grandissimo traguardo (Keystone)

Fiala protagonista nella notte di Marleau

Un gol, un assist e prima stella per il sangallese, record di presenze per il canadese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stata una notte particolarmente importante per Patrick Marleau. Il centro dei San Jose Sharks, battuti per 3-2 dopo i rigori dai Vegas Golden Knights, ha toccato quota 1768 partite in National Hockey League, superando il record di presenze in regular season di Gordie Howe. Il suo compagno di squadra Timo Meier è sceso in pista senza riuscire a mettersi in evidenza.

Kevin Fiala, invece, non si ferma più, proprio come i suoi Minnesota Wild, giunti al quarto successo consecutivo. Autore di un gol e di un assist nella vittoria per 5-2 sugli Arizona Coyotes, che hanno portato il suo bottino stagionale a quota 28 punti (15 reti) in 40 partite, l'attaccante sangallese è stato premiato con la prima stella dell'incontro.

Nel "derby" svizzero tra i Nashville Predators e i Chicago Blackhawks a prevalere sono stati i primi per 5-2, ma a finire sul tabellino tra Roman Josi, Philipp Kurashev e Pius Suter è stato solo quest'ultimo, che ha contabilizzato un assist.

 

 

Condividi