Uomo partita
Uomo partita (Ti-Press)
Ambrì Piotta
5 ds
Bienne
4 ds
  • 21' Flynn
  • 25' E.Bianchi
  • 28' I.Dotti
  • 44' Hofer
  • 63' Flynn
  • 10' Riat
  • 35' Riat
  • 42' Rajala
  • 46' Schneider
Tabellino Risultati e classifiche

Flynn regala il successo all'Ambrì sul Bienne

Il top scorer decide la sfida all'overtime firmando la doppietta personale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ambrì si è imposto per 5-4 sul Bienne all'overtime decidendo in suo favore una sfida combattuta e intensa, in cui le due squadre non si sono regalate nulla. Uomo partita è stato Flynn, top scorer in assenza di D'Agostini, autore del gol decisivo al 62'02" in contropiede dopo aver già realizzato il momentaneo 1-1 all'inizio del secondo tempo.

La partita è iniziata con uno spavento per Conz, che si è visto franare addosso Fuchs e ha perso la maschera ma ha potuto continuare a giocare, seguito da una penalità inflitta ad Upshall. Superata l'inferiorità numerica, i biancoblù hanno continuato a subire il gioco dei Seeländer, che hanno avuto una grossa occasione con Künzle e in seguito  hanno trovato la rete del vantaggio con Riat approfittando di un errore di Pinana.

Dopo una traversa colpita ancora nel primo terzo da Fora, i padroni di casa hanno ribaltato il punteggio nella prima metà del periodo centrale: dopo soli 42" Flynn ha battuto Hiller con uno splendido polsino nel sette, poi tra il 24'13" e il 27'34" Trisconi ha ispirato dalla balaustra di fondo dapprima Bianchi (dopo un'uscita sciagurata di Hiller) e poi Dotti, alla sua prima realizzazione in National League. A cavallo della seconda pausa i bernesi hanno riportato in parità l'incontro, con i sigilli ancora di Riat e di Rajala in superiorità numerica. Nel terzo tempo Ambrì di nuovo avanti con Hofer, al Bienne dalla prossima stagione, e nuovo pareggio firmato da Forster, che ha portato tutti all'overtime.

 
 
 
 
Condividi