A Bienne un rientro nello spogliatoio decisamente forzato
A Bienne un rientro nello spogliatoio decisamente forzato (Keystone)

Grossmann non punito, il Lugano ricorre

Il biennese si era reso protagonista di una violenta carica a Carr uscito poi infortunato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano ha presentato ufficialmente ricorso presso il Tribunale sportivo della Federazione di hockey per la mancata penalizzazione di Robin Grossmann, protagonista di una violenta carica alla balaustra contro Daniel Carr nella partita del 3 dicembre a Bienne. Nello scontro il giocatore bianconero aveva avuto la peggio (solo 2' di penalità invece per l'avversario) riportando ancora una volta una commozione cerebrale. Un check che terrà lontano dalle piste a tempo indeterminato lo straniero dei sottocenerini che, dopo la non presa di posizione del giudice unico, si sono rivolti alla massima entità sportiva per avere giustizia.

Condividi