Dopo sei ko Bertaggia e compagni sono tornati a sorridere
Dopo sei ko Bertaggia e compagni sono tornati a sorridere (Ti-Press)
Lugano
5
Rapperswil
1
  • 3' Sannitz
  • 19' J.Lajunen
  • 28' Lammer
  • 31' Fazzini
  • 55' Fazzini
  • 32' Vukovic
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano risorge con il Rapperswil

I bianconeri ritrovano la vittoria dopo quasi un mese di risultati negativi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano è tornato a vincere, dopo quasi un mese in cui i bianconeri hanno inanellato ben sei sconfitte consecutive. Un appuntamento coi tre punti che questa volta la squadra di Kapanen non poteva assolutamente mancare, giocando in casa contro con un Rapperswil penultimo in classifica e per di più confrontato con le assenze di Clark e Wellman. Un appuntamento che, questa volta, il Lugano non ha dunque mancato, cogliendo un bel 5-1 al termine di una prestazione decisamente convincente: il tutto alla vigilia del terzo derby stagionale.

Ed è stata assolutamente positiva la prova del blocco ticinese che ha portato al gol del vantaggio in powerplay con Sannitz dopo soli due minuti e mezzo di gioco e, successivamente, anche al fondamentale punto del 4-0 di Fazzini nel secondo periodo che ha messo in ginocchio anzitempo i sangallesi. Ma ha convinto parecchio pure la scelta di Kapanen di schierare Suri in prima linea con Klasen e Lajunen, con il finlandese che ha firmato il gol del raddoppio proprio dopo un bel lavoro attorno alla gabbia dell'ex giocatore dello Zugo.

Il gol di Vukovic ad accorciare le distanze non ha minimamente scalfito la sicurezza dei bianconeri, particolarmente efficaci anche nelle situazioni di boxplay e bravi a rispondere nel terzo periodo ancora con Fazzini, all'undicesimo centro stagionale. E così il Lugano, oltre a chiudere la più lunga serie negativa dal 2010, torna anche sopra la linea scavalcando il Friborgo.

 
 
 
 
 
Condividi