Un primo blocco di NHLer
Un primo blocco di NHLer (Keystone)

"Non siamo sicuramente noi i favoriti"

Contro il Canada Niederreiter spostato in linea con Hischier e Fiala

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'abbiamo battuto solo 5 volte su 41 scontri diretti, ma due di questi successi sono arrivati nelle due ultime edizioni dei Mondiali: a Parigi nel 2017 nella fase a gironi e soprattutto nella semifinale di Copenaghen di un anno fa. Tutto facile dunque? Nemmeno per idea, perché per avere ragione del Canada nel quarto di finale di oggi pomeriggio a Kosice (diretta su LA2, Rete Uno e streaming alle 16h15) la Svizzera dovrà superarsi ancora una volta.

Lo sa bene Nino Niederreiter che per l'occasione sarà spostato in prima linea con Nico Hischier e Kevin Fiala per formare un superblocco tutto di giocatori provenienti dalla NHL. "Il passato ci dice che possiamo batterli - ammette l'attaccante dei Carolina Hurricanes - ma non dimentichiamoci il rispetto: avremo di fronte il Canada, composto da fantastici giocatori di NHL. Non siamo sicuramente noi i favoriti".

Negli ultimi anni abbiamo sempre avuto il ruolo di outsider e sappiamo che possiamo battere chiunque Nino Niederreiter
 
 
 
 

 

Condividi