Il bernese sta prendendo confidenza col pendio austriaco
Il bernese sta prendendo confidenza col pendio austriaco (Keystone)

Svizzeri fuori dai 10 nel secondo allenamento

Feuz 15o sulla Streif, mentre a Bansko è Hählen la più veloce

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo l'incoraggiante prova di ieri da parte di Carlo Janka, gli atleti rossocrociati non sono riusciti a riproporre un altro ottimo risultato nel secondo allenamento sulla Streif di Kitzbühel. Nella discesa odierna, il più veloce è stato il francese Johan Clarey (1'55"69) che ha sopravanzato di oltre mezzo secondo Aleksander Kilde (+0"55) e Matthias Mayer (+0"60). Più lontani gli elvetici, con Ralph Weber capofila (11o, +1"17) e Beat Feuz 15o a 1"41.

In campo femminile, convincente prestazione di Joana Hählen sulle nevi di Bansko. La bernese ha fatto segnare il miglior tempo (1'30"69) della prova di discesa, mentre le altre elvetiche sono finite tutte fuori dalla top 10.

Condividi