Il 26enne tra i paletti italiani
Il 26enne tra i paletti italiani (Keystone)
1. Daniel Yule
00:47.56
2. Henrik Kristoffersen
+00:00.19
3. André Myhrer
+00:00.40
Tabellino Risultati e classifiche

Yule mette tutti in fila a Madonna di Campiglio

In slalom l'elvetico chiude in testa la prima manche, 6o Zenhäusern

Daniel Yule, solo 27esimo la scorsa settimana a Zagabria, è riuscito a compiere una discesa praticamente perfetta e a chiudere in testa la prima manche dello slalom in notturna di Madonna di Campiglio, dove l'anno scorso aveva ottenuto la prima vittoria in Coppa del Mondo. Partito con il pettorale numero uno, Ramon Zenhäusern si è invece piazzato al sesto rango, a 0"54 di distanza dal connazionale e in piena corsa per un posto sul podio. Tra i due elvetici si sono inseriti Henrik Kristoffersen (+0"19), André Myhrer (+0"40), Sebastian Foss-Solevaag (+0"53) e Alexander Khoroshilov (+0"42).

Per quanto riguarda gli altri rossocrociati, ottima prestazione di Tanguy Nef (sceso con il pettorale numero 34), nono a 0"87 di distanza. Sono riusciti ad entrare nei migliori 30 pure Loïc Meillard (+1"07), Marc Rochat (+1"62) e Sandro Simonet (+1"65), mentre non parteciperanno alla seconda manche Reto Schmidiger (2"82) e Luca Aerni (+3"37).

 
 
 
Condividi