Tennis

Ad Halle arriva il primo sigillo sull’erba per Sinner

L’italiano supera Hurkacz in una finale tirata, Musetti battuto al Queen’s

  • 23 giugno, 16:46
  • 23 giugno, 19:33
Jannik Sinner

Numero uno del ranking

  • Imago

Jannik Sinner

7

10

7

7

Hubert Hurkacz

6

8

6

2

Jannik Sinner (ATP 1) ha onorato al meglio il primo torneo da numero uno del mondo. Ad Halle, in uno dei giardini di casa di sua maestà King Roger Federer (10 trionfi), l’italiano ha conquistato il primo trofeo sull’erba, imponendosi al termine di una finalissima decisamente combattuta per 7-6 (10/8) 7-6 (7/2) su Hubert Hurkacz (9), con il quale ha disputato il doppio. Per il 22enne altoatesino, che non ha vacillato nemmeno dopo un incredibile passante in rovesciata a metà del secondo set da parte del polacco, si tratta del quarto titolo stagionale.

Meno bene è andata a Lorenzo Musetti (30) e ad Anna Kalinskaya (24). Il connazionale di Sinner si è inchinato, dopo aver avuto un set point per prolungare la sfida al terzo, in finale al Queen’s all’americano Tommy Paul (13) per 6-1 7-6 (10/8), mentre la sua compagna è stata battuta a Berlino da Jessica Pegula (5) per 6-7 (0/7) 6-4 7-6 (7/3) dopo aver fallito 5 match point. Il titolo di Birmingham è invece andato a Yulia Putintseva (41) grazie al 6-1 7-6 (10/8) su Anna Tomljanovic (190).

  • Jannik Sinner
  • King Roger Federer
  • Hubert Hurkacz
  • Lorenzo Musetti
  • Anna Kalinskaya
  • Queen's
  • Halle
  • Berlino
  • Birmingham
  • ATP

Correlati

Ti potrebbe interessare