La RSI in breve

La RSI – Radiotelevisione svizzera di lingua italiana è un’emittente di servizio pubblico che fa parte della SRG SSR – Società svizzera di radiotelevisione, il cui mandato è sancito dalla Costituzione federale, dalla Legge sulla radiotelevisione (LRTV) e dalla Concessione. La SSR è organizzata sotto forma di associazione di diritto privato ed è gestita conformemente ai principi di una società anonima.

Con tre reti radio, due canali tv e un’ampia offerta multimediale, la RSI si rivolge dalle sue sedi di Lugano a un pubblico eterogeneo: i 350 mila abitanti del Canton Ticino e del Grigioni italiano, i numerosi italofoni al nord delle Alpi, e (in Italia) i residenti della fascia di confine, nonché l’intero pubblico italofono nel mondo attraverso il sito tvsvizzera.it.

Leader di mercato nella Svizzera italiana, la RSI è finanziata per il 75% dalla tassa di ricezione e per il 25% dalla pubblicità, sponsoring e attività commerciali. A fronte di 58 milioni versati annualmente dagli svizzeri italiani per il canone radiotelevisivo, la RSI genera un forte indotto economico distribuendo sul territorio, fra stipendi, gettito fiscale, acquisti da fornitori locali e sostegno alle manifestazioni culturali, circa 180 milioni di franchi.

La RSI fornisce un servizio di pubblica utilità: attraverso i suoi programmi e le sue attività fornisce prodotti in lingua italiana equivalenti a quelli nelle altre lingue ufficiali allo scopo di:

  1. informare, intrattenere e formare il pubblico,
  2. promuovere la comprensione, la coesione e lo scambio fra le regioni del Paese, le comunità linguistiche, le culture, i gruppi sociali e l’integrazione degli stranieri,
  3. promuovere la lingua e la cultura italiane in tutto il territorio nazionale,
  4. favorire la libera formazione delle opinioni del pubblico,
  5. contribuire allo sviluppo culturale del Paese e al rafforzamento dei valori culturali nonché alla promozione della cultura svizzera.

Per avere maggiori informazioni guarda anche:

24 cifre per conoscere la RSI (edizione 2018)

Fatti e cifre SSR (edizione 2017/2018)  

Fatti e cifre su collaboratori e salari SSR (edizione 2017)

Concessione SSR

Rapporto di gestione SSR: in francese  

Il sito della SRG SSR