"Remain in light" di Angelique Kidjo

La recensione di Luca Damiani

"Remain in light" di Angelique Kidjo

(Kravenwork)

Angelique Kidjo

"Remain in light" is back

Una grande interprete che viene dal Benin e si ripropone con questo cd di ripercorrere la strada indicata dai Talking Heads nel 1980 con l’album Remain in light. Con lo stesso titolo e gli stessi brani, grazie a sonorità e interpretazioni diverse, l’album rinasce con i ritmi e le sonorità africane che avevano ispirato il lavoro di Byrne e compagni.

Condividi

Correlati