Il Centro di scultura di Peccia

Aperto il Centro Internazionale di Scultura: mostre e una residenza per artisti

Domenica 2 maggio è stato inaugurato il Centro internazionale di scultura di Peccia, in alta Valle Maggia.

Il nuovo centro ospiterà cinque artisti che, nei prossimi sei mesi, si trasferiranno a Peccia e lavoreranno negli atelier, predisposti nel centro, per realizzare i loro progetti.
Il centro ospita inoltre uno spazio espositivo che apre al pubblico martedì 4 maggio.
La mostra inaugurale è dedicata a Jose Dávila, lo scultore di fama internazionale che vive e lavora a Guadalajara, in Messico. Dávila ha studiato architettura all'Instituto Tecnológico y de Estudios Superiores de Occidente a Guadalajara ed è noto per le sue sculture in pietra e vetro che esplorano il concetto di gravità.
Il suo lavoro è come un paradosso artistico in cui si scopre una coesistenza di fragilità e resistenza, calma e tensione, ordine e caos.

La struttura di Peccia avrebbe dovuto essere aperta lo scorso anno, ma la pandemia aveva costretto gli organizzatori al rinvio dell'inaugurazione.

Inaugurato il centro di scultura di Peccia

Inaugurato il centro di scultura di Peccia

Il Quotidiano di domenica 02.05.2021

 
Condividi

Correlati

Peccia, aperto il Centro di scultura

Oltre alle opere in mostra, la struttura ospiterà anche cinque artisti - Presenti all'inaugurazione Manuele Bertoli e Ignazio Cassis

Primo colpo di pala a Peccia

Al via i lavori per il Centro internazionale di scultura

Peccia: Centro di scultura al via

Dopo il preavviso favorevole del Governo ticinese il Municipio di Lavizzara ha concesso la licenza edilizia

Il Centro di scultura si farà

Un contributo del cantone consente di concretizzare il progetto, che sarà realtà a Peccia entro il 2019