Epic J Trio, "Time of no time", Unit Records (dettaglio copertina) (unitrecords.com/de)

Time of no time

Epic J Trio (Unit Records, coprod. Rete Due)

L’Epic J Trio fa parte dei molti progetti del sassofonista e clarinettista ticinese Max Pizio. Dopo aver fatto molto palco per anni la formazione giunge ad un primo album, Time of no time, realizzato negli studi RSI in coproduzione con Rete Due e pubblicato dalla svizzera Unit Records.

Il gruppo, che brilla per la forte energia dell’interplay cui il leader dà vita assieme ai due partner - Andi Appignani all’organo e Thomas Egli alla batteria - segue le orme di analoghi storici trii ma al tempo stesso se ne distanzia, soprattutto per un repertorio molto variegato: ritmi swing, atmosfere blues e soul, strizzate d’occhio alla musica latina e caraibica. Max Pizio firma molti dei brani, tra cui quello che dà il titolo alla raccolta, vero cuore pulsante del lavoro.

Ospiti del trio sono il vocalist Bruno Amstad, il trombettista Fulvio Sigurtà e il chitarrista Alessandro De Gasperi.

Paolo Keller
Condividi

Correlati