Play Top

ChiassoLetteraria: dissidenze al Sud

Alice in diretta da Spazio Officina, con Massimo Zenari

  • 15 May 2023, 13:10
  • 14 September 2023, 16:01
  • LETTERATURA
  • CULTURA

ChiassoLetteraria: dissidenze al Sud

di Massimo Zenari

Da Il Mondo Nuovo al Pianeta proibito, dai Porti alla luce: la luce della dissidenza.
È il tema scelto per l’edizione di ChiassoLetteraria 2023, che torna a un tema di stretta attualità: un tema che vuole evocare l’opposizione consapevole ai totalitarismi, la lotta nonviolenta in difesa dei diritti delle persone e del pianeta.
Tant’è che per l’inaugurazione di venerdì 12 maggio è stata invitata la Premio Nobel per la pace Shirin Ebadi. Con L’ultimo spenga la luce (un graffito divenuto celebre che aveva accompagnato la caduta del Muro di Berlino), la manifestazione internazionale di confine intende far ragionare anche su quella letteratura in contrasto con i modelli dominanti.
Alice, in diretta dallo Spazio Officina, dedica una puntata speciale a due giovani autori italiani che bene testimoniano di questa esigenza.

Sul palco, accompagnati da Massimo Zenari, dialogano Olga Campofreda, casertana residente a Londra, dove lavora come ricercatrice in Italian e Cultural Studies, il cui ultimo libro si intitola Ragazze perbene (NN Editore), e Andrea Donaera, pugliese di Maglie, romanziere e poeta, che a Chiasso presenta Lei che non tocca mai terra (NN Editore).
Con loro, ad allietare l’incontro in musica, ci sono Fausto Beccalossi alla fisarmonica e Claudio Farinone alla chitarra.

Ti potrebbe interessare