"Monsieur de Sante-Colombe, Concerts à deux violes esgales Vol.1." di Paolo Biordi e Francesco Tomei, Dynamic (dettaglio di copertina) (dynamic.it)

La musica ritrovata di Monsieur de Sante-Colombe

Paolo Biordi e Francesco Tomei suonano i Concerts à deux violes esgales, riportando alla luce l'opera di un sofisticato creatore di suoni

Poche notizie, e quelle poche anche incerte, connotano la biografia del musicista Sainte-Colombe e questo è uno degli elementi che rendono la sua bellissima musica ancor più interessante, avvolta da mistero e bellezza. Anche i suoi manoscritti sono sparpagliati in diverse biblioteche e ciò ha reso, nel tempo, assai complessa la ricerca, almeno fino al ritrovamento di materiale originale a Ginevra nel 1966.

Probabilmente la sua attività si svolse in Francia sotto Luigi XIV: di certo fu maestro di Marin Marais - chi non ricorda lo splendido film Tous les matins du monde di Alain Corneau del 1991? - e molto apprezzato da Jean Rousseau.

Paolo Biordi e Francesco Tomei, eccellenti interpreti di viola da gamba, con questa registrazione riportano alla luce un sofisticato creatore di suoni con l'attenzione che li contraddistingue nel mantenere assoluta fedeltà di lettura alla lezione originale dell'autore.

(Anna Menichetti)

***

Paolo Biordi e Francesco Tomei
Monsieur de Sante-Colombe, Concerts à deux violes esgales Vol.1.
Ed. Dynamic CDS 7952

Condividi

Correlati