Tempo di preparazione 1 h e 30 min
Tempo totale 9 h e 30 min
Difficoltà Media
Cremoso di riso con croccante alla melagrana
Preparazione 1 h e 30 min Tempo totale 9 h e 30 min
Livello della ricetta: Media
Vegetariano Senza glutine
Ingredienti
6 persone
per il cremoso di riso:
  • 120.0 g Riso per risotto tipo Carnaroli
  • 400.0 g Latte
  • 80.0 g Farina di mandorle
  • 40.0 g Zucchero
  • 4.0 g Gelatina in fogli
  • 0.5 Arancia (scorza grattugiata)
  • q.b. Olio di semi
per la melassa di melograno:
  • 500.0 ml Succo di melagrana
  • 60.0 g Zucchero
  • 36.0 g Succo di limone
Per il croccante alle mandorle con melassa di melograno:
  • 200.0 g Mandorle senza pelle
  • 100.0 g Melassa di melograno
  • 30.0 g Miele di robinia
  • 100.0 g Zucchero semolato
Procedimento

Per il cremoso di riso:

  1. Cuocere il riso in acqua non salata per 15 minuti circa. Una volta cotto scolare.
  2. Nel frattempo ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda. Dopo circa 15 minuti si sarà ammorbidita. Strizzarla bene e riunirla in una ciotola.
  3. In una pentola scaldare il latte. Prima del bollore allontanare dal fuoco e aggiungere 50 g di latte alla ciotola con la gelatina facendola sciogliere con una forchetta.
  4. Unire al latte restante il riso cotto e scolato, lo zucchero, la farina di mandorle e mescolare bene. Riportare il pentolino sul fuoco a temperatura medio-alta. Continuare a mescolare mentre il latte raggiunge il bollore. A questo punto, abbassare a fuoco medio e cuocere per ulteriori 15-20 minuti fino a ottenere una crema densa.
  5. Togliere dal fuoco e frullare il composto con un mixer a immersione. Aggiungere la gelatina precedentemente sciolta nel latte e la scorza d'arancia grattugiata. Versare il composto negli stampini leggermente oliati con olio di semi. Lasciare rassodare i cremosi in frigorifero per circa 8 ore prima di sformarli e servirli con il croccante tritato al coltello.

Per la melassa di melograno (circa 200 g):

  1. Versare il succo di melagrana in una pentola capiente e aggiungere il succo del limone con lo zucchero. Accendere il calore a fiamma medio-alta e lasciar sciogliere lo zucchero. Attenzione ad evitare che il liquido esca dalla pentola, gli sciroppi di zucchero bollenti oltre ad essere pericolosi sono molto corrosivi per i ripiani di vetro ceramica.
  2. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura finché il succo non si sarà ridotto di circa la metà. Mescolate di tanto in tanto per evitare che il liquido si attacchi sul fondo della pentola e bruci. La melassa è pronta quando inizierà a bollire e addensarsi.
  3. Spegnere il fornello e allontanarlo dal piano di cottura per non cuocerlo oltre, raffreddando la melassa diventerà automaticamente più densa.
  4. Versare la melassa ancora calda in un vasetto di vetro sterilizzato e ben asciugato.

La melassa si conserva in frigorifero per 5-6 mesi.

Per il croccante alle mandorle con melassa di melograno:

  1. Mettere le mandorle su una teglia rivestita di carta da forno e fate tostare nel forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti. Le mandorle dovranno essere leggermente dorate e molto profumate. Fare raffreddare prima di tritare al coltello.
  2. Mettere la melassa, il miele e lo zucchero semolato in un pentolino capiente e fare caramellare a fuoco basso fino a ottenere un composto omogeneo. Il croccante è pronto quando inizia a sobbollire e le numerose bolle sembrano fatte di vetro, mentre il composto assume un aspetto più denso. Unire le mandorle tritare e mischiare fino a ottenere un mix omogeneo.
  3. Versare subito il composto su un foglio di carta da forno pennellato con un filo d’olio di semi. Ricoprite con un secondo foglio di carta da forno oliato e stendete con il mattarello a uno spessore di circa 1 cm. Fare raffreddare lievemente il croccante e tagliarlo con un coltello dalla lama lunga e affilata.
  4. Per fare delle forme particolari versare il composto in stampini per biscotti ben oliati e riempire eventuali buchi aiutandosi con uno stuzzicadenti.
  5. Una volta completamente raffreddato si può avvolgere il croccante in cellophane oppure in carta da forno per fare dei piccoli pensierini.

Tritare il croccante al coltello e aggiungerlo al cremoso.

Potrebbe interessarti