Petto d’anatra alle ciliegie, fagiolini glassati con pancetta affumicata e aceto balsamico

Ingredienti per 4 persone

 

Anatra:

2 petti di anatra

Timo

Pepe rosa

Sale

Cognac

200 g di ciliegie

1 dl di porto rosso

1 dl di vino rosso

2 dl di brodo ristretto

1 pezzetto di cannella

 

Fagiolini:

500 g di fagiolini

30 g di pancetta affumicata

1 noce di burro

Sale

Aceto balsamico

 

 

Per preparare l’anatra: pulire l’anatra, incidere la pelle con tagli diagonali senza ledere la carne e farla marinare per 1 ora timo e pepe rosa leggermente schiacciato. Trascorso il tempo, salare l’anatra e scottarla in una padella antiaderente ben calda dalla parte della pelle e senza l’aggiunta di grassi. Cuocere a calore moderato per 5 minuti per parte, sfumare con il cognac e, una volta evaporato, terminare la cottura in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti. Nel frattempo, nel tegame dove è stato cotto il petto mettere le ciliegie, rosolarle per 1 minuto, aggiungere 1 dl di porto, 1 pezzetto di cannella, 1 dl di vino, un po’ di brodo e lasciar ridurre. Togliere la cannella, controllare la densità della salsa e, se necessario, addensare la salsa aggiungendo un po’ di burro e farina, come fosse un roux.

 

Per preparare i fagiolini: lessare i fagiolini in abbondante acqua salata bollente tenendoli al dente, quindi scolarli e passarli in un pentolino con 1 noce di burro. A parte, in una padella antiaderente arrostire 30 g di pancetta affumicata senza aggiungere grassi. Al momento dell’impiattamento, servire cospargendo la pancetta arrostita sopra i fagiolini e aggiungendo qualche goccia di aceto balsamico.

Per comporre il piatto: tagliare l’anatra a fette nel senso della lunghezza e disporla a ventaglio sul piatto, intercalando le fettine di anatra alle ciliegie e il loro fondo di cottura. Accompagnare l’anatra ai fagiolini guarnendoli con i pezzetti di pancetta affumicata e gocce di balsamico.

Cuochi d'artificio

Ricette in breve 27.05.16 

Potrebbe interessarti