dolci

Crespella dolce di farina bóna con crema alla panna e ratafià

La ricetta scelta da Regis Mayor realizzata da ROSITA ORLANDO - puntata di Timer del 22.02.23

  • Colazione
  • Brunch
  • Merenda
  • Carnevale
  • Compleanno
Crespella dolce di farina bòna con crema alla panna e ratafià
  • RSI
Di:Rosita Orlando
  1. Montare la panna.

  2. Fondere il burro in un pentolino a bagnomaria.

  3. Intanto, nel bicchiere del mixer a immersione unire le due farine, il latte e le uova e iniziare a frullare il tutto, aggiungendo, quando è sciolto, anche il burro. Ottenuta una pastella omogenea, tenerla da parte.

  4. In una ciotola unire il latte condensato con il nocino e la farina bóna, quindi mescolare bene fino a ottenere una crema omogenea. A questo punto, unire anche la panna montata, aiutandosi con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto, fino ad amalgamare la crema.

  5. Scaldare una padella antiaderente con una noce di burro e cuocervi 1 mestolino di impasto alla volta, avendo cura di cospargerlo uniformemente sul fondo della padella. Appena leggermente dorata, girare la crespella dall’altro lato e continuare la cottura. Continuare in questo modo con tutta la pastella.

  6. Farcire la crespella con la crema, chiuderla a piacere (a fazzoletto o a arrotolata a cannoncino) e finire con una spolverata di zucchero e farina bóna.

Il Re Pardo, Regis Mayor, ha deciso di proporre una crespella dolce carnevalesca fatta con ingredienti del locarnese come la farina bóna.

Crespella dolce di farina bóna con crema alla panna e ratafià con Rosita Orlando

5 volti noti della RSI. 5 ricette tipiche assegnate dai regnanti di 5 carnevali della Svizzera italiana. 8 i minuti per portarle a termine.

  • 22.02.2023
  • 18:40

Correlati