piatti unici

Panino zucca, porro e luganighetta arrosto

La ricetta di ANDREA MANGIA della puntata di Timer del 26.12.22

  • Autunno
  • Inverno
  • Pranzo
  • Cena
  • Lunch-box
Panino zucca, porro e luganighetta arrosto
Di: Andrea Mangia
  1. In un pentolino unire l’aceto di mele, l’acqua, lo zucchero di canna, un pizzico di sale, il timo, l’anice stellato e il pepe Vallemaggia. Portare a bollore.

  2. Intanto, mondare la zucca e, con una mandolina, un pelapatate o un coltello molto affilato, tagliarla il più sottile possibile. Riunirla in una ciotola e versarvi sopra la marinatura bollente. Coprire e lasciare marinare almeno 5 minuti. Più la zucca rimane a riposo più si insaporisce.

  3. Intanto, arrostire la luganighetta in una padella antiaderente ben calda.

  4. Tostare il pane con il formaggio adagiato sopra, su di una griglia, plancha o padella antiaderente.

  5. Mondare i porri, tagliarli molto sottilmente e stufarli in una padella antiaderente con un goccio di olio, sale e chiodi di garofano.

  6. Comporre il panino partendo dalla zucca, prelevata dalla marinatura e scolata, adagiare la luganighetta, il porro e finire con un filo di olio di semi di zucca OPPURE semi di zucca tostati.

Panino zucca, porro e luganighetta arrosto di Andrea Mangia

  • RSI
  • 26.12.2022
  • 18:40

Andrea Mangia, divoratore di panini per necessità – il suo impegno lavorativo lo conosciamo bene, soprattutto dopo i Mondiali e il divertentissimo n'DOHA nem – per le feste se ne regala una versione del tutto “gourmet”: un panino rustico, goloso e sostanzioso per gli appassionati di sport in tv. Effettivamente, un buon panino può essere un ottimo compagno sul divano per seguire i vari match…

Correlati