Oltre la News

Vite di romanì dell'Est (1)

Shkozë, quartiere di Tirana dove il modello di inclusione dei rom potrebbe far scuola e diventare replicabile anche altrove

  • 6 September 2019, 05:48
  • 9 June 2023, 13:03

Essere rom in Albania

Prende il via oggi un viaggio in tre puntate tra i Rom (i romanì) deill'Est. Prima tappa l'Albania dove i Rom vivono meglio che in molti Stati UE.

Non si può ancora parlare di piena integrazione, è vero, ma di rado si verificano azioni violente nei loro confronti e la maggioranza dei bambini va a scuola. La discriminazione non è però assente: in classe i ragazzi rom vengono spesso isolati per volontà dei genitori non rom. Specialmente a Tirana, sono molte le ONG che operano per favorire l'integrazione della comunità locale. Le sfide sono molteplici, dallo scalfire tradizioni secolari come i matrimoni in età pre-adolescenziale al ridurre il divario tra città e campagna.

Le condizioni dei rom di Tirana sono infatti molto migliori di quelle del resto del paese. Nel quartiere di Shkozë il comune ha costruito alloggi popolari per la comunità rom locale, seguita anche da un apposito centro di formazione per i bambini e ricerca lavoro per gli adulti. L’esperimento di Shkozë potrebbe divenire un modello di inclusione replicabile anche fuori dalla capitale.

Simone Benazzo - Marco Carlone

Ti potrebbe interessare