California in ginocchio

La Golden Coast è uno dei luoghi cult del turismo degli Stati Uniti eppure quest'anno, nel post pandemia, rischia di implodere

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La California sta lentamente riaprendo le attività commerciali, ma gli oltre due mesi di lockdown per il Covid-19, hanno segnato l’economia dell’intero Stato. Non ci sono turisti e non se ne aspettano per il periodo estivo, mentre si contano invece, milioni di dollari di mancato guadagno, specialmente nelle zone più turistiche.

 

Big Sur è una di queste. Si trova nel parco naturale del Los Padres-Pfeiffer, non lontano da Monterey sulla costa centrale della California. Si tratta di una delle mete più gettonate dai turisti che visitano la “Golden Coast” e si trova sulla famosa strada US1 che unisce Los Angeles a San Francisco. Abbiamo incontrato Rick, il proprietario dello storico hotel River Inn che ci ha raccontato le sue preoccupazioni. Anche il presidente della Camera di Commercio di Big Sur ci ha spiegato che anche quest’area sta affrontando una crisi economica senza precedenti, la prima dalla sua fondazione avvenuta negli anni ’30.

Daniele Compatangelo

Condividi