Cambridge Analytica usa i tuoi dati? (RSI/Joe Pieracci-Fabio Salmina)

Cambridge Analytica ha i tuoi dati?

In quattro mosse puoi scoprire se le tue informazioni sono state condivise e usate per le campagne elettorali

giovedì 12/04/18 06:10 - ultimo aggiornamento: giovedì 12/04/18 12:08

Come puoi sapere se i tuoi dati sono stati condivisi da Cambridge Analytica? E' davvero semplice. Te lo spieghiamo in quattro mosse.

In seguito allo scandalo scoppiato nelle scorse settimane Facebook ha messo a disposizione una pagina in cui ciascun utente può controllare se le sue informazioni sono state passate all'azienda di consulenza britannica che combina il data mining, ovvero l'intermediazione e l'analisi dei dati, con la comunicazione strategica, per influenzare le campagne elettorali.

I dati passati all’azienda non erano solo di chi ha materialmente utilizzato l'app "This Is Your Digital Life", ma anche quelli di tutti i loro amici, per un totale di circa 87 milioni di account.

Per verificare se si fa parte di loro bisogna:

1. aprire un browser online

2. connettersi al proprio account Facebook

3. cliccare su questo link messo a disposizione dall'azienda di Menlo Park

4. i vostri dati non sono stati condivisi solo se vi appare la seguente scritta: "In base ai dati a nostra disposizione, né tu né i tuoi amici avete effettuato l'accesso a "This Is Your Digital Life". Di conseguenza, non ci risulta che le tue informazioni di Facebook siano state condivise con Cambridge Analytica tramite "This Is Your Digital Life".

Ed infine, come impedire il furto dei dati su Facebook? Te lo spiega Nouvo in questo secondo video.

Joe Pieracci

(apri l'immagine in una nuova finestra)

Seguici con