Il pensionato delle ovaiole

Storia di un migliaio di galline giunte a fine carriera che, grazie al sogno di Giulio e Maria, si sono rifatte una vita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’idea dell’Uovo Perfetto nasce nelle campagne del Salento, dal sogno di Giulio Apollonio e della sua compagna Maria Greco di creare un parco dove le galline potessero vivere secondo i ritmi della natura e produrre uova genuine ed ecosostenibili.

Quasi tutti gli esemplari presenti, eccetto quelli donati, sono stati acquistati dagli allevamenti intensivi, che li “dismettono” dopo i 18 mesi di vita, per evitare un calo di produttività. Dunque le galline dell’Uovo Perfetto sono state salvate da morte certa ed è stata regalata loro una nuova vita in completa libertà. All’avvio del progetto un anno e mezzo fa, le galline erano circa duecento. Oggi sono già un migliaio, a razzolare libere nei prati, senza gabbie, mangimi chimici, luci artificiali.

L'Uovo perfetto è un progetto unico in Italia. La Svizzera, dal canto suo, grazie al progetto “Rettet das Huhn” permette a molte galline ovaiole giunte a "fine carriera" di essere adottate.

Galline in pensione

Galline in pensione

TG 20 di sabato 20.04.2019

Ilaria Romano
Condividi