Il virus degli altri

L'aiuto dalla Svizzera per i Paesi svantaggiati travolti dalla pandemia. Il lavoro di un'organizzazione impegnata nell'emergenza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La crisi economica determinata dal coronavirus non ha affatto inciso sulla solidarietà della popolazione per tutti quei Paesi nel mondo, già svantaggiati, che sono ora duramente esposti agli sviluppi della pandemia. A sottolinearlo è Gloria Spezzano, portavoce di Helvetas, una delle organizzazioni svizzere direttamente impegnate in queste realtà sfavorite.

"Abbiamo constatato una risposta straordinaria", ci dice nel VIDEO in apertura di quest'articolo. L'impatto della crisi in Svizzera è certamente severo, ma "le persone si rendono conto di quanto possa essere grave una crisi del genere in contesti molto più fragili". Realtà già segnate da povertà endemica e precarie strutture sanitarie.

Nel VIDEO in apertura di quest'articolo, ci soffermiamo sulle gravi difficoltà con cui occorre confrontarsi sul terreno dell'emergenza. Sfide fra le più impegnative, per le organizzazioni attive nell'aiuto umanitario e nella cooperazione allo sviluppo.

Alex Ricordi

Condividi