Imparare la terra

Giovani alle prese con un'esperienza diretta nel settore dell'agricoltura e dell'allevamento. I 75 anni del programma nazionale Agriviva

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Giovani che entrano a contatto col mondo rurale, lavorando per qualche tempo alle coltivazioni e con gli animali. Un’esperienza di vita che resta bene impressa, e che consente di avere una conoscenza assai diretta delle dinamiche e dei problemi del settore primario.

Guarda in questa direzione, e da ben 75 anni a questa parte, il programma nazionale Agriviva. Nell'arco dei decenni sono stati circa 340'000 i giovani che, in tutta la Svizzera, hanno potuto beneficiare di questa esperienza. E taluni hanno poi anche maturato la decisione di lavorare stabilmente nell'agricoltura.

Gli obiettivi di Agriviva non consistono solo nel fornire la possibilità di un'esperienza col lavoro agricolo. Ma anche nel favorire, come precisa Anita Tomaszewska, coordinatrice di Agriviva per la Svizzera italiana, una maggiore consapevolezza dell'impegno e degli oneri che stanno dietro la produzione dei derivati alimentari.

Nel VIDEO in apertura, un incontro con alcuni di questi giovani in una delle fattorie, nel Grigioni italiano, affiliate al programma.

Alex Ricordi

Condividi