L’avventura fuori strada

Acquistare un camper per studiare e girare il mondo: la storia di Gioele Bossi e del suo Boccalino Bus

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“Vivo da diversi anni in Svizzera interna ma ammetto di avere nostalgia del Ticino. Per questo motivo ho battezzato il mio camper Boccalino Bus". Gioele Bossi, originario di Mendrisio, è un giovane appassionato di attività all’aria aperta. Parte da qui la sua decisione di acquistare un camper e avventurarsi in lunghi viaggi.

Una decisione che lo ha poi portato a iscriversi alla Berner fachhochschule di Zollikofen, dove sta concludendo il suo lavoro di Master in Management regionale delle zone di montagna. La sua tesi parla proprio della possibilità di pernottamento presso esercizi agricoli e alpeggi con camper e furgoni: una nicchia di mercato ancora poco diffusa alle nostre latitudini.

Una passione quella di Gioele condivisa sul suo profilo Instagram (@boccalino_bus) dove pubblica le immagini delle sue indimenticabili escursioni on the road

Fabio Salmina
Condividi