Se la natura diventa un pericolo

Il Quotidiano di venerdì 07.05.2021

La natura che mette in pericolo (1)

Una nuova serie RSINews e Il Quotidiano dedicata ai pericoli naturali in Ticino – Nella prima puntata: dalla preistoria ai giorni nostri, tra catastrofi e leggi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

12'000 anni fa, 1515, 1868, 1951, 1975, 1978 1983 e 1987. Una serie di date che ai più non dirà molto, ma che invece serve a noi per introdurre la prima puntata di una nuova serie targata RSINews e il Quotidiano dedicata all’evoluzione e alla gestione dei pericoli naturali in Ticino.

 

Per la prima puntata storico-introduttiva abbiamo infatti scelto un luogo che ci permettesse di raccontare tipologie ed evoluzione degli avvenimenti, e nulla si adatta maggiormente della bassa valle di Blenio e di una terrazza panoramica sopra Malvaglia.

Da qui, ripercorrendo paleofrane, Buzza di Biasca, “Diluvium aquae”, valanghe, alluvioni e colate è infatti possibile capire come si sono evoluti questi pericoli e come si è sviluppata la legislazione svizzera e cantonale per prevenire e gestire i rischi, un campo dove il Ticino è stato un cantone pioniere. Lo facciamo in compagnia e grazie alla geologa cantonale del Dipartimento del Territorio Lorenza Re che, come un moderno Virgilio della tradizione dantesca, ci accompagna attraverso la storia e gli eventi.

Guarda il servizio integrale del Quotidiano in testa all'articolo e/o il reportage web all'interno.

Appuntamento a giugno per la seconda puntata.

Dario Lanfranconi
Condividi