411204388_highres.jpg
keystone
Momenti chiave
12.03.2020 ore 22:40
12.03.2020 ore 19:06
12.03.2020 ore 18:14
12.03.2020 ore 18:14
12.03.2020 ore 16:24
12.03.2020 ore 16:02
12.03.2020 ore 15:14
12.03.2020 ore 13:50
12.03.2020 ore 12:24
12.03.2020 ore 12:04
12.03.2020 ore 11:38
12.03.2020 ore 11:37
12.03.2020 ore 11:24
12.03.2020 ore 11:05
12.03.2020 ore 10:32
12.03.2020 ore 10:24
12.03.2020 ore 10:07
12.03.2020 ore 09:50
12.03.2020 ore 07:15
12.03.2020 ore 06:28
12.03.2020 ore 06:24
12.03.2020 ore 06:18

Francia, Portogallo e Belgio chiudono scuole

In Italia oltre 1'000 vittime - In Svizzera tre decessi in 24 ore, di cui due in Ticino; i contagi nella Confederazione sono 858 - SSIC: "Chiudere i cantieri in Ticino"
giovedì 12 marzo 2020 06:11

Sono sette i decessi in Svizzera legati al coronavirus: tre sono avvenuti nelle ultime 24 ore. Ai due casi del Ticino, si è aggiunto in serata il caso di una 67enne a Basilea Città. I nuovi casi positivi al test in Svizzera sono ora 858, 213 più di ieri, e interessano tutti i cantoni tranne Appenzello Interno e Obvaldo. In Ticino i casi sono 180: 50 in più rispetto al giorno precedente. La sezione ticinese della Società svizzera degli impresari costruttori, SSIC, auspica la chiusura temporanea dei cantieri in Ticino, a partire da lunedì prossimo.

 

In Italia, dove il premier Giuseppe Conte ha decretato la chiusura di tutte le attività commerciali tranne quelle di prima necessità, i morti sono oltre 1'000, con 12’839 malati. Nella serata di giovedì, in Francia il presidente Emmanuel Macron ha annunciato la chiusura di tutte le scuole e le università a partire da lunedì, per fare fronte a quella che è stata definita "l'emergenza sanitaria più grave degli ultimi 100 anni". Una decisione simile è stata presa giovedì anche da Portogallo e Belgio.

A livello mondiale sono più di 127'000 le persone contagiate dall'inizio dell'epidemia, con oltre 68'000 guarigioni e 4'700 decessi.

La cartina aggiornata in tempo reale

Simone Fassora, Alessandra Spataro, Alex Ricordi, Enrico Campioni, Dario Lanfranconi, Joe Pieracci, Elena Boromeo e Max Angeli

13.03.2020 ore 11:52
Oltre il 20% dei decessi avvenuti in Italia

Due decessi su dieci collegati al coronavirus sono avvenuti in Italia: i 1’016 morti rappresentano infatti il 21% delle circa 5’000 persone decedute a livello mondiale. E’ quanto si apprende nell’aggiornamento “Coronavirus: quello che c’è da sapere”, pubblicato dall’Istituto Malattie Infettive Spallanzani il 12 marzo, e basato su dati dello European Centre for Disease Prevention and Control e della Protezione Civile.

12.03.2020 ore 22:55
Anche il Belgio chiude tutte le scuole

Scuole, caffè, ristoranti e discoteche saranno chiusi in Belgio per combattere la diffusione del nuovo coronavirus e tutti i raduni saranno cancellati “indipendentemente dalle loro dimensioni”. Lo ha annunciato giovedì sera la prima ministra belga, Sophie Wilmès. La chiusura delle scuole a livello nazionale sarà effettiva dal prossimo fine settimana “fino a venerdì 3 aprile compreso”, il giorno prima delle vacanze di Pasqua, ha detto Wilmès in una conferenza stampa a seguito di una riunione del Consiglio di sicurezza nazionale sulla pandemia. Non è un “lockdown”, restiamo in fase 2 (del piano di gestione di crisi), i negozi di alimentari e le farmacie restano aperti come sempre, non c’è bisogno di fare scorte, ha spiegato la premier.

12.03.2020 ore 22:50
Volo con aiuti dalla Cina atterrato a Roma

Un Airbus A-350 della China Eastern proveniente da Shanghai con a bordo un carico di aiuti contro il coronavirus è atterrato giovedì sera all’aeroporto di Fiumicino. Il velivolo ha scaricato 9 bancali con ventilatori, materiali respiratori, elettrocardiografi, decine di migliaia di mascherine e altri dispositivi sanitari inviati dalla Croce Rossa cinese a quella italiana. Il volo era stato annunciato nei giorni scorsi dai Governi di Italia e Cina attraverso i ministri degli esteri dei due Paesi, Luigi Di Maio e Wang Yi. Presente all’arrivo l’ambasciatore cinese a Roma, Li Junhua.

12.03.2020 ore 22:40
Il Portogallo chiude le scuole

Il primo ministro portoghese, António Costa, ha annunciato giovedì sera la chiusura delle scuole fino a Pasqua. Il provvedimento sarà riesaminato il 9 aprile.

12.03.2020 ore 22:00
SSIC: "Chiudere temporaneamente i cantieri in Ticino"

La sezione ticinese della Società svizzera degli impresari costruttori, SSIC, auspica la chiusura temporanea dei cantieri in Ticino, a partire da lunedì prossimo. La notizia, anticipata da La Regione, è stata confermata alla RSI dal direttore Nicola Bagnovini. Si tratta, ha spiegato, di una decisione legata soprattutto alla difficoltà di spostamento degli operai frontalieri, in particolare nel Mendrisiotto e nel Luganese, dove la situazione è diventata “insostenibile”, e alla difficoltà sempre maggiore di ottenere forniture di materiali quali acciai di armatura e componenti per il calcestruzzo. Un incontro tra padronato e sindacati è previsto per domani.

12.03.2020 ore 21:57
Effetto coronavirus, dogane deserte

Le immagini girate giovedì tra le 17.15 e le 18.30 nelle dogane di Chiasso strada, Chiasso Brogeda, via Maestri Comacini e Ponte Faloppia documentano una situatione di desolazione: a differenza dei giorni scorsi, il traffico, nonostante l’ora di punta, è scarsissimo.

Coronavirus, valichi di confine vuoti
12.03.2020 ore 21:43
Test di farmaco antivirale in Italia

L’Italia parteciperà ai 2 studi di fase 3 (sull’uomo) promossi da Gilead Sciences per valutare l’efficacia e la sicurezza della molecola sperimentale antivirale remdesivir negli adulti ricoverati con diagnosi di COVID-19 (il nuovo coronavirus). Lo rende noto l’azienda. I test saranno inizialmente condotti presso l’Ospedale Sacco, il Policlinico di Pavia, l’Azienda Ospedaliera di Padova, l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Parma e lo Spallanzani. L’antivirale remdesivir non è ancora approvato dalle autorità regolatorie per uso terapeutico e viene fornito per uso compassionevole - al di fuori degli studi clinici - per il trattamento in emergenza di singoli pazienti affetti da COVID-19 in gravi condizioni e senza valide alternative terapeutiche.

12.03.2020 ore 21:33
Primo positivo al Politecnico di Zurigo, stop alle lezioni

La direzione del Politecnico federale di Zurigo (ETH) ha deciso di sospendere, dal prossimo lunedì, tutti i corsi fino alla fine del semestre, in seguito al primo caso di infezione da coronavirus. Le lezioni saranno dispensate online, indica sul suo sito l’ETH.

12.03.2020 ore 21:27
Chiude l'aeroporto di Milano/Linate

L’aeroporto di Milano/Linate è stato chiuso in seguito all’emergenza coronavirus. Lo ha reso noto la SEA (Società Esercizi Aeroportuali). “Secondo le disposizioni del Decreto emanato oggi dal ministero dei Trasporti, il traffico passeggeri di aviazione commerciale e generale sarà concentrato sull’aeroporto di Milano/Malpensa, con la chiusura temporanea dell’intero aeroporto di Milano/Linate, che garantirà i soli voli di emergenza sanitaria e/o per trasporto organi”.

12.03.2020 ore 20:20
+++ La Francia chiude scuole e università +++

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha annunciato che da lunedì tutte le scuole e le università in Francia saranno chiuse fino a nuovo ordine. Si tratta di una delle misure prese per fronteggiare quella che è stata definita “l’emergenza sanitaria più grave degli ultimi 100 anni” nel paese. I casi di contagio in Francia sono 2’876 e i decessi 61. Macron ha inoltre chiesto “alle persone di oltre 70 anni e ai più fragili di rimanere in casa”. Il presidente ha confermato lo svolgimento delle elezioni dei sindaci, il 15 e il 22 marzo. La chiusura delle frontiere, ha aggiunto, sarà probabilmente necessaria ma dovrà essere deciso al livello europeo

12.03.2020 ore 19:58
Difficoltà anche per la posta in Ticino

Le misure legate al contenimento del coronavirus stanno causando difficoltà anche al servizio postale in Ticino. “Nonostante un impiego straordinario sul fronte del personale - si legge in un comunicato diffuso giovedì sera - la Posta non può garantire l’esercizio abituale ed è pertanto possibile che lettere, pacchi e giornali vengano recapitati in ritardo. La Posta si rammarica di queste ripercussioni temporanee e fa tutto il possibile per ridurre al minimo i disagi”. “Al fine di ridurre il rischio di contagio tra i collaboratori, in Ticino gli addetti al recapito sono suddivisi in gruppi che preparano e svolgono i propri giri in orari diversi. I clienti riceveranno pertanto, temporaneamente, gli invii postali con un lieve ritardo”.

12.03.2020 ore 19:50
Muore una donna a Basilea Città, è la settima vittima svizzera

Settima vittima in Svizzera legata al coronavirus, la prima a Basilea Città. Si tratta di una 67enne che già soffriva di gravi patologie pregresse, indicano in una nota diffusa in serata le autorità cantonali. La donna è deceduta oggi all’ospedale universitario di Basilea, viene precisato nel comunicato. Era ricoverata dal 4 marzo e le sue condizioni respiratorie sono peggiorate continuamente fino alla morte.

12.03.2020 ore 19:13
Italia, 2'249 contagiati in più, oltre 1'000 i morti

Sono 12’839 i malati di coronavirus in Italia, 2’249 in più di ieri, mentre il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto i 15’113. In 24 ore si sono registrati 189 decessi in più, che portano il totale dei morti dall’inizio dell’epidemia a 1’016. Aumentano anche i guariti: sono 1’258, 213 in più rispetto al giorno prima. La situazione più delicata resta quella della Lombardia, dove ad oggi si contano 7’000 malati e 774 morti, di cui 127 nelle ultime 24 ore. “C’è un numero crescente di ospedali in difficoltà estrema”, ha dichiarato l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, spiegando che “ogni giorno ci sono 400 ricoveri che si continuano a sommare” alle persone già ospedalizzate. Di oggi è la notizia che gli operatori sanitari contagiati nella regione sono 691.

12.03.2020 ore 19:06
La SSR istituisce il telelavoro

La Direzione generale della SSR, in seguito all’emergenza coronavirus, ha deciso di introdurre temporaneamente il telelavoro per parte delle sue collaboratrici e dei suoi collaboratori, a salvaguardia della loro salute e del proprio mandato di servizio pubblico. Nel rispetto dell’efficacia aziendale, chiunque lo possa fare, dalla prossima settimana dovrà lavorare dal proprio domicilio. La misura è prevista per il momento fino a domenica 5 aprile, ma potrà essere prolungata.

12.03.2020 ore 18:52
Mosca vieta l'ingresso a chi arriva dall'Italia

La Russia impone da domani un divieto di ingresso temporaneo agli italiani e agli stranieri provenienti dall'Italia allo scopo di prevenire la diffusione del nuovo coronavirus. Lo riporta la Tass.

12.03.2020 ore 18:44

Giovedì nerissimo in borsa

Le decisioni della BCE non rassicurano gli investitori. Zurigo chiude con lo SMI in perdita del 9,64%

12.03.2020 ore 18:20

“Deluso dai Municipi”

Intervista al direttore del DECS Manuele Bertoli sul subbuglio relativo alle scuole. “Non è il momento di pensare a conseguenze giuridiche”

12.03.2020 ore 18:20
Mesolcina come il Ticino, ma con spazio di manovra

Il Moesano, come riferito in tarda mattinata, da oggi adotterà le stesse misure del Canton Ticino. Ciò non significa che in futuro i sindaci di Mesolcina e Calanca non abbiano la facoltà di prendere autonomamente altri provvedimenti. I dettagli nel servizio di Alessandro Tini per le Cronache della Svizzera italiana.


CSI 18.00 del 12.03.2020 - Il servizio di Alessandro Tini
12.03.2020 ore 18:17
A Mendrisio le scuole restano aperte

Mendrisio si allinea alle indicazioni cantonali e, a differenza di Locarno, Lugano e altri comuni, mantiene le scuole comunali aperte. “Considerato come lo Stato di necessità decretato dal Consiglio di Stato definisce la scuola dell’obbligo uno strumento essenziale atto a rallentare la diffusione del virus a tutela della nostra struttura sanitaria e delle fasce di popolazione maggiormente vulnerabili (anziani e persone a rischio), l’Esecutivo, con senso civico e di servizio, ha deciso di seguire la decisione cantonale di mantenere aperte le scuole comunali” si legge in una nota.


Il Municipio, che fa pure sapere di avere adottato un piano pandemico comunale, aggiunge che tuttavia “non prenderà alcuna misura concreta nei confronti dei genitori a sostegno della frequenza scolastica obbligatoria e invita però tutti i genitori che non manderanno i loro figli a scuola a non affidarli a parenti anziani o debilitati.”

12.03.2020 ore 18:14
Borse, il giorno più nero

La borsa svizzera ha dovuto far fronte oggi al peggiore arretramento della sua storia: in una giornata nerissima per i mercati azionari, trascinati a fondo dalla crisi del coronavirus, Zurigo non ha fatto eccezione e ha chiuso con l’indice dei valori guida SMI in flessione del 9,64% e quello allargato SPI in calo del 9,11%. A Milano, Piazza Affari ha segnato la peggiora chiusura di sempre, con un calo del 16,92%. Anche Londra ha chiuso in netto ribasso, con l’indice Ftse-100 in flessione del 10,87%, mentre Parigi ha segnato un 12,246%, nella peggior seduta della storia del mercato francese.

12.03.2020 ore 18:14
Chiude il Metropolitan Museum

Il Metropolitan Museum of Art, uno dei più famosi musei al mondo, ha deciso di chiudere da domani a causa dell’emergenza coronavirus la sua iconica sede sulla Fifth Avenue di Manhattan e altre due ubicazioni a New York, il Met Breuer sulla Madison Avenue e il Met Cloister a nord di Manhattan.

12.03.2020 ore 18:11
FED: piano da 500 miliardi di dollari

La Federal Reserve (FED) scende di nuovo in campo e annuncia che condurrà un’asta repo a tre mesi da 500 miliardi di dollari. La banca centrale americana annuncia anche l’ampliamento degli acquisti di titoli di stato. Questi “cambiamenti sono fatti per affrontare le insolite perturbazioni sui mercati in seguito al coronavirus” si legge in una nota.

12.03.2020 ore 17:42
SUPSI: sedi chiuse e lezioni a distanza dal 23 marzo

La direzione della SUPSI conferma giovedì la sospensione delle lezioni svolte nell’ambito della formazione Bachelor e Master nei suoi dipartimenti fino al 22 marzo 2020. Le sedi saranno chiuse alle studentesse e agli studenti fino al 29 marzo 2020 e sono previste le lezioni a distanza a partire dal 23 marzo.

12.03.2020 ore 17:27
Eventi, Lugano stringe i bulloni “cantonali”

Oltre alla decisione sulla sospensione dell’obbligo scolastico per elementari e scuole dell’infanzia, la città di Lugano ha deciso di spingersi oltre le prescrizioni cantonali anche in relazione agli eventi. Contrariamente al limite di 50 persone per manifestazioni e assembramenti, la città “ha deciso di vietare ogni manifestazione pubblica e privata come anche assembramenti in maniera totale fino al 29 marzo 2020.”

Chiuse anche tutte le strutture sportive (piscine comunali, Cornaredo e piste del ghiaccio) come da indicazione cantonale. Il Municipio ha infine deciso di sospendere il termine per il pagamento delle fatture concernenti l’occupazione di area pubblica per l’anno 2020 fino a nuovo avviso. I Puntocittà e gli sportelli mantengono invece gli orari attuali.

12.03.2020 ore 17:17
Zurigo: Ospedale universitario, stop alle visite

L’Ospedale universitario di Zurigo (USZ) vieta le visite ai pazienti. La misura, in vigore da questa sera, prevede eccezioni soltanto per situazioni straordinarie, come i genitori che visitano bambini o i partner di donne che partoriscono.

12.03.2020 ore 17:10
Ascona sostiene gli esercizi pubblici

Il Municipio di Ascona risponde alle richieste degli esercizi pubblici colpiti dalla crisi legata al coronavirus. I municipali hanno infatti deciso giovedì di sostenere i commerci del Borgo posticipando almeno fino a dopo Pasqua l’emissione delle tasse relative “ai precari dei commerci e degli esercizi pubblici”. Si valuta inoltre la possibilità, si legge in una nota, “di diminuire le tasse di propria competenza”, al fine di sostenere il settore.

12.03.2020 ore 17:06
Annullate le processioni storiche di Mendrisio

Il Consiglio di fondazione delle Processioni della settimana santa di Mendrisio hanno comunicato giovedì pomeriggio che le processioni previste sono annullate a causa dell’emergenza coronavirus. Il rammarico, scrivono gli organizzatori, è ancora più grande perché si sarebbe trattato “della prima edizione dopo l’ottenimento del riconoscimento dell’UNESCO.

12.03.2020 ore 16:54
A Bergamo 50 medici contagiati, camere mortuarie piene

Nella sola provincia di Bergamo “sono ad oggi 50 i medici infettati” e uno di questi è morto nei giorni scorsi. In Lombardia, dove il sistema sanitario è fortemente sotto pressione e “ci sarebbero centinaia di professionisti della salute contagiati”. Lo rende noto giovedì la Federazione nazionale degli ordini dei medici italiani. Le vittime del coronavirus tra i dottori ad oggi sono tre. Nella città di Bergamo, le camere mortuarie degli ospedali sono ormai piene e per sopperire ai posti mancanti, la chiesa del cimitero di Bergamo è utilizzata come obitorio. A Bergamo si sono registrati 1’815 contagi, con un numero di decessi pari a 142.

12.03.2020 ore 16:49
TPF: imputato in quarantena, processo FIFA rinviato

Il processo relativo allo scandalo finanziario legato ai Mondiali di calcio della FIFA giocati in Germania nel 2006, che era in corso al Tribunale penale federale (TPF) di Bellinzona, è stato rinviato. Wolfgang Niersbach, uno degli imputati, si è autoimposto la quarantena a causa del coronavirus. A questo punto, la prescrizione sembra dietro l’angolo.

12.03.2020 ore 16:44
Trump propone il rinvio delle Olimpiadi

Il presidente statunitense Donald Trump ha suggerito di rinviare i Giochi Olimpici di Tokyo di un anno per l’emergenza coronavirus.

12.03.2020 ore 16:24
Spagna: Sepulveda migliora

Lo scrittore Luis Sepulveda lotta contro il Coronavirus all’ospedale Universitario di Oviedo, in Spagna, dall’inizio di marzo, ma le sue condizioni, benché siano gravi, sono in lento miglioramento. Ad annunciarlo, dopo le notizie sul suo stato di coma circolate in questi giorni su diversi media, è stata la moglie Carmen Yanez, anche lei positiva al Covid19, ma in forma più lieve.

12.03.2020 ore 16:20
Cina invia un'équipe medica in Italia

La Cina ha mandato in Italia una équipe medica di nove persone per assistere i colleghi italiani nel contenimento del coronavirus. Lo ha dichiarato un portavoce del ministero degli Esteri cinese, precisando che il gruppo di esperti è partito da Shanghai nella mattinata di giovedì, portando con sé a Roma i dispositivi di protezione medica e di terapia intensiva.

12.03.2020 ore 16:10
Roche cede gratis il farmaco per l'artrite

Roche annuncia la cessione gratuita in Italia del farmaco, il tocilizumab (RoActemra), per l’artrite reumatoide, già usato in via sperimentale in Cina. Il farmaco, spiega il gruppo basilese, “è attualmente impiegato per il trattamento dell’artrite reumatoide e non è indicato per il trattamento della polmonite da Covid-19, ma la comunità scientifica sta dimostrando interesse al suo utilizzo dopo l’inserimento nelle linee guida cinesi”. Roche ha deciso di fornirlo gratuitamente, per il periodo dell’emergenza, a tutte le regioni italiane che ne faranno richiesta, fatte salve le scorte necessarie a consentire la continuità terapeutica ai pazienti affetti da patologie per cui il prodotto è autorizzato.

12.03.2020 ore 16:08
Grand Princess: rimpatriati quattro svizzeri

Quattro cittadini svizzeri bloccati su una nave da crociera al largo di San Francisco per sospetto coronavirus sono stati rimpatriati oggi. Le autorità statunitensi hanno organizzato un volo per i passeggeri della Grand Princess.

12.03.2020 ore 16:04
Blocher: "L’epidemia deve aprirci gli occhi"

Secondo l’ex consigliere federale Christoph Blocher quanto sta accadendo dimostra l’importanza dello stato nazionale e delle frontiere: non perché i virus non possano attraversare i confini, ma perché solo frontiere chiare attribuiscono precise responsabilità e permettono di prende misure ed effettuare controlli. “L’epidemia di coronavirus deve aprirci gli occhi su quanto rapidamente costrutti lontani dalla realtà quali uno stato mondiale o una federazione europea di nazioni vadano a rotoli”, afferma l’ex ministro di giustizia in un contributo pubblicato sulla Weltwoche.

12.03.2020 ore 16:02
Crolla anche l'oro

Il panico sui mercati non risparmia neppure l’oro. Il bene rifugio per eccellenza è arrivato a perdere fino al 3,5%, scivolando sotto quota 1.600. In questo momento cede il 3,3% a 1.581 dollari l’oncia.

12.03.2020 ore 16:00
Sindaci del Malcantone per stop a obbligatorietà di frequenza

Il Comitato della conferenza dei sindaci del Malcantone invita giovedì tutti i comuni malcantonesi “a voler risolvere con urgenza che da domani, venerdì è abolita l’obbligatorietà di frequenza delle scuole dell’infanzia e delle scuole elementari”. I docenti, si rileva in una nota, sono regolarmente a disposizione dei bambini che dovessero comunque frequentare le lezioni. Dal canto loro i genitori che non mandano i figli a scuola dovranno autocertificarsi, confermando che non affideranno i loro figli a persone a rischio.

12.03.2020 ore 15:38
+++ Lugano e Locarno sospendono la frequenza obbligatoria +++

La città di Lugano e quella di Locarno hanno deciso, e comunicato congiuntamente, di sospendere a partire da domani, venerdì, la frequenza obbligatoria delle scuole elementari e dell’infanzia fino al 29 marzo. “Gli istituti continueranno comunque a garantire un’offerta quotidiana per formare ed accompagnare i bambini, anche in merito al complesso momento attuale. Questa opzione rappresenta una valida alternativa, che risponde a un profondo senso di responsabilità verso i gruppi a rischio della popolazione, in particolare coloro che hanno più di 65 anni” si legge nella nota congiunta delle due città.


“Pur rispettando quanto stabilito e comunicato dall’autorità cantonale - prosegue il comunicato -, e riponendo fiducia nel fatto che tali misure siano state prese per scongiurare il più possibile il contagio del Coronavirus, la decisione odierna si rende necessaria a seguito dell’evoluzione constatata sul territorio, che negli ultimi giorni ha reso difficoltoso procedere con l’abituale attività scolastica. Negli istituti scolastici comunali si sono riscontrati, infatti, un aumento del tasso di assenza volontaria e si sta creando una grave difficoltà nel reperire supplenti”.


Si conclude ribadendo l’invito a tutte le famiglie “che ne avessero la necessità a continuare a far capo agli istituti scolastici, e non a parenti anziani o debilitati”.


Aule sempre più deserte. Anche Lugano e Locarno tolgono l'obbligo di frequenza a scuola
12.03.2020 ore 15:17
Wall Street, la settimana peggiore dal 2008

Wall Street sta sperimentando la settimana peggiore dalla crisi del 2008. I listini americani sono in forte calo dopo lo stop dei voli dall’Europa deciso da Donald Trump, e in questa settimana hanno già sperimentato due sospensioni per eccesso di ribasso. Verso le 14.40 lo SMI perdeva l’8,81% a 8’345,82 punti. Mentre l’indice Stoxx 600, che sintetizza l’andamento delle Borse europee sulla base di un paniere che include i principali 600 titoli del Vecchio Continente, è arrivato a perdere il 10,5%, segnando il maggior calo della storia delle Borse europee, superiore anche a quelli segnati nel 2008 in occasione del fallimento di Lehman Brothers.

12.03.2020 ore 15:14
L'UDC vuole chiudere le frontiere

L’UDC svizzera è preoccupata per la crescente epidemia di coronavirus in Svizzera e chiede l’immediata chiusura delle frontiere. Chiede inoltre ai servizi di pronto soccorso e agli ospedali militari di tenersi pronti. Il Consiglio federale deve fare tutto ciò che è in suo potere per proteggere il popolo svizzero”, si legge in un comunicato stampa.

12.03.2020 ore 15:11
TILO, importanti limitazioni dal 13 al 15 marzo

A causa delle assenze tra il “personale di Trenord a seguito dell’evolversi della situazione legata alla diffusione del coronavirus, da venerdì 13 a domenica 15 marzo 2020, TILO si vede costretta ad implementare importanti limitazioni per i propri servizi S10, S40 e S50.” Lo scrivono le FFS in una nota. In particolare:

- S10: il servizio è soppresso tra Como e Chiasso

- S40: il servizio è completamente soppresso tra Varese-Mendrisio-Como

- S50: il servizio è soppresso tra Varese e Malpensa Aeroporto; il collegamento con Varese è garantito nelle fasce orarie di punta mattutine e serali e nel resto della giornata il collegamento è garantito fino a Stabio

Per quanto riguarda i giorni seguenti le FFS fanno sapere che sono da prevedere importanti limitazioni dei servizi; ulteriori informazioni saranno fornite appena possibile.

12.03.2020 ore 14:42
Ginevra, sospesi i lavori del Consiglio dei diritti umani

Il coronavirus ha determinato una situazione inedita per il Consiglio dei diritti umani dell’ONU. L’organismo delle Nazioni Unite con sede a Ginevra sospenderà infatti sine die la sua 43esima sessione a partire da domani sera. Gli sviluppi della situazione e la recente valutazione dell’OMS, che ha qualificato l’espansione del virus come una pandemia, motivano questa decisione, ha spiegato la presidente del Consiglio Elisabeth Tichy-Fisslberger.

12.03.2020 ore 14:41
Barcellona chiude la Sagrada Familia

La Sagrada Familia di Barcellona viene chiusa da domani. E anche i lavori di costruzioni vengono sospesi.

12.03.2020 ore 14:18
Vaud e coronavirus, telelavoro nell'amministrazione cantonale

Il telelavoro, alla luce della pandemia di coronavirus, è stato generalizzato nell’amministrazione del canton Vaud.. Sarà applicato a tutte le persone che sono in grado di svolgere “i loro compiti a distanza”, ha annunciato oggi il Governo vodese. Inoltre, i certificati di malattia non saranno più richiesti per le assenze fino a dieci giorni. Il governo vodese intende pure essere “flessibile” con i dipendenti che devono rimanere a casa per precauzione o per occuparsi di un bambino.

12.03.2020 ore 13:50
Impennata di contagi in Spagna


In 24 ore le persone contagiate in Spagna sono passate da 2’140 a 2’968. I morti da 47 a 84.

12.03.2020 ore 13:03
I casi registrati in Svizzera salgono a 858

Sono saliti a 858 i casi di coronavirus registrati in Svizzera, di cui 815 confermati dai laboratori di riferimento. L’incremento è quindi di 213 casi rispetto a quelli segnalati mercoledì dall’Ufficio federale della sanità pubblica.

La fascia di età più colpita dal virus va dai 20 ai 59 anni in Svizzera. Il 52% sono uomini, il 48% donne.

12.03.2020 ore 13:03
+++ Due nuovi decessi in Ticino, 180 i contagiati +++

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta ha comunicato poco fa che “in Ticino nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati due decessi legati al Covid-19. Si tratta di due persone ultraottantenni vulnerabili, affetti da patologie preesistenti”.

I nuovi casi di contagio registrati sono 52, per un totale di 180 casi.

12.03.2020 ore 12:55
L'Irlanda chiude le scuole e i college

Chiusura totale delle scuole di ogni ordine e grado, dei college e degli asili in Irlanda per cercare di frenare l’epidemia di coronavirus. Lo ha annunciato da Dublino il premier Leo Varadkar, a partire da oggi e fino al 29 marzo prossimo. La stretta è arrivata all’indomani dell’annuncio del primo caso di morte di un paziente colpito dal virus Covid-19 nella Repubblica, dove il numero dei contagi si avvia verso la quarantina.

12.03.2020 ore 12:54
Covid-19: L'Europa chiama, l'IRB risponde

Il consorzio promosso dall’Istituto di ricerca in biomedicina (IRB) di Bellinzona si è aggiudicato il secondo posto - su 91 - nel concorso della Commissione Europea per combattere il nuovo coronavirus.

L’Europa chiama, l’IRB risponde

Coronavirus: il consorzio promosso dall’istituto di Bellinzona si è aggiudicato il secondo posto nel concorso della Commissione Europea per combattere la malattia

12.03.2020 ore 12:24
Scuole, la rivolta dei comuni

Scuole, la rivolta dei comuni

Claudio Bonomi, vicesindaco di Monteceneri, spiega: "Ci assumiamo la responsabilità, ma ci dev’essere rigore da parte delle famiglie nel rimanere a casa"

12.03.2020 ore 12:04
Stato maggiore locale in Mesolcina

La regione Moesa istituirà, con l’aiuto di esperti cantonali, uno Stato maggiore locale per quanto riguarda la coordinazione dell’informazione perché il Cantone riconosce che a sud del San Bernardino c’è una situazione speciale. Cantone e comuni rafforzeranno i contatti per analizzare puntualmente le misure messe in atto in Ticino. Attualmente si adottano le stesse norme del Canton Ticino, ma in futuro la regione Moesa potrebbe prendere decisioni autonomamente.

12.03.2020 ore 11:47
UE disapprova lo stop ai voli per gli Stati Uniti

Il coronavirus è una crisi globale, non limitata a nessun continente e richiede cooperazione piuttosto che un’azione unilaterale. L’UE disapprova il fatto che la decisione degli Stati Uniti di aumentare il divieto di viaggio sia stata presa unilateralmente e senza consultazione”. Lo affermano la presidente della Commissione Ursula von der Leyen ed il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. “L’Unione Europea sta agendo con forza per limitare la diffusione del virus”, concludono.

12.03.2020 ore 11:38
Chiude il Fox Town

Il centro commerciale Fox Town di Mendrisio ha deciso giovedì di chiudere i battenti da stasera al 29 marzo compreso a causa del coronavirus. “Dobbiamo dare un segnale forte al cantone e tutelare i nostro collaboratori”, spiega alla RSI la direttrice marketing Giorgia Tarchini.

12.03.2020 ore 11:37
Iran, 1'075 casi in più in 24 ore

In Iran nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1’075 nuovi contagi, per un totale di oltre 9’000. Sono invece 429 i morti. Il paese ha chiesto al Fondo Monetario internazionale un aiuto di emergenza di 5 miliardi di dollari.

12.03.2020 ore 11:24
Scuole, circa il 20% di assenze

Scuole, circa il 20% di assenze

Molti genitori hanno tenuto i figli a casa. Cresce il numero dei Municipi che revocano l'obbligo di frequenza

12.03.2020 ore 11:19
Il CAS Ticino sospende tutte le attività

Il CAS Ticino, in seguito alle disposizione cantonali emanate ieri, ha deciso di “sospendere tutte le attività in programma fino a nuovo avviso. Rimarrà chiusa al pubblico anche la palestra di arrampicata allo stadio di Cornaredo”.

12.03.2020 ore 11:16
Bellinzona blocca mercato, castelli e Villa dei Cedri

La Città di Bellinzona ha comunicato giovedì il divieto di organizzare manifestazioni o eventi su suolo pubblico. I prossimi tre mercati del sabato mattina sono annullati e sono sospese le attività presso i castelli e il museo di Villa dei Cedri. Rinviate pure l’inaugurazione di Via Athos Gallino e Via Giorgio Orelli e del parco giochi Ai Prati Grandi di Gorduno.

12.03.2020 ore 11:05
Primo morto in Austria

Un uomo di 69 anni è morto in Austria. Sono 302 le persone contagiate e quattro quelle ricoverate.

12.03.2020 ore 11:03
Traffico anche questa mattina alle frontiere
Traffico alla frontiera
12.03.2020 ore 10:32
Grigioni: 29 casi, 3 in Mesolcina

Il Cantone dei Grigioni ha comunicato stamane che i casi di coronavirus ufficiali - dato aggiornato a giovedì mattina alle 7.00 - sono 29: 24 nell’Alta Engadina, 1 in Surselva, 3 in Mesolcina e 1 a Poschiavo.

12.03.2020 ore 10:24
Borsa in forte calo

Avvio in forte calo giovedì alla Borsa svizzera: verso le 9.15 l’indice dei valori guida SMI cedeva il 4.62% a 8’742.74 punti e quello allargato SPI il 4,38% a 10’671.95 punti. Si prospetta una nuova seduta di forti ribassi per le Borse europee dopo la decisione del presidente USA, Donald Trump, di fermare i viaggi in Europa e l’avanzata dell’epidemia di coronavirus, ormai diventata pandemia.

12.03.2020 ore 10:07
Annullati i playoff di hockey!

Annullati i playoff di hockey!

È stato deciso oggi durante una teleconferenza: stagione finita

12.03.2020 ore 09:58
Le disposizioni per le Autorità giudiziarie cantonali

Nuove disposizioni sono applicate da subito anche per i giudici di pace, le Preture, la Pretura penale, il Tribunale di appello, il Ministero pubblico, l’Ufficio del Giudice dei provvedimenti coercitivi, la Magistratura dei minorenni, il Tribunale dei minorenni e il Tribunale di espropriazione.

II pubblico non può assistere a udienze civili e dibattimenti penali alla luce del prevalente interesse pubblico costituito dalla diffusione del virus Covid-19. Questa limitazione alla pubblicità viene costantemente ponderata e sarà revocata dalle Autorità giudiziarie non appena possibile.

I giornalisti possono assistere in aula mantenendo la distanza minima di sicurezza, come da disposizioni federali e cantonali.

I partecipanti a dibattimenti penali, udienze civili e interrogatori devono mantenere la distanza minima di sicurezza ed evitare le strette di mano nonché ossequiare le disposizioni federali e cantonali.

L’accesso alle aule penali e alle sale udienze è consentito solo a coloro che non manifestano sintomi respiratori come tosse o difficoltà di respirazione e febbre. Ogni persona deve autocertificare il proprio stato di salute mediante la sottoscrizione dell’apposito formulario.

12.03.2020 ore 09:50
Cina, superato il picco epidemico

Il picco in Cina dell’epidemia del coronavirus è stato ormai superato: secondo Mi Feng, portavoce della Commissione sanitaria nazionale (Nhc), i nuovi casi stanno diminuendo nel Paese e l’intera situazione epidemica rimane “a livelli molto bassi”. Mi, durante il briefing quotidiano, ha ricordato che i nuovi contagi a Wuhan, focolaio del Covid-19, sono diminuiti fino ad attestarsi a una singola cifra, con soli 8 casi riportati ieri. Sette sono poi i casi nel resto della Cina, di cui 6 importati dall’estero come “contagio di ritorno”.

12.03.2020 ore 08:53
Anche in NHL cominciano le porte chiuse

Anche in NHL cominciano le porte chiuse

I Blue Jackets seguono le autorità dello stato dell'Ohio, niente spettatori

12.03.2020 ore 08:42
Ordine dei medici suggerisce: "Chiudete le scuole"

Il Consiglio direttivo dell’Ordine dei Medici suggerisce la chiusura delle scuole.

12.03.2020 ore 08:03
Municipio di Monteceneri chiude gli stabili scolastici da lunedì

Il Municipio di Monteceneri ha deciso di chiudere gli stabili scolastici da lunedì prossimo 16 marzo. Colpite sono le cinque sedi di scuola elementare e le cinque sedi di scuola dell’infanzia sul territorio comunale. Circa 500 allievi non potranno quindi andare a scuola.

12.03.2020 ore 07:52
Koch: "Il resto della Svizzera seguirà il Ticino"

Il resto della Svizzera a un certo punto seguirà le misure intraprese dal Ticino per combattere l’epidemia di coronavirus. È quanto ha dichiarato alla radio SRF Daniel Koch, capo della Divisione malattie trasmissibili dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). “Lo stato di necessità”, ha sottolineato, “potrebbe essere esteso a tutta la Svizzera”.

Daniel Koch intervistato dalla trasmissione Heute Morgen (SRF)
12.03.2020 ore 07:26
Borse di Tokio e Sydney in caduta libera dopo l'annuncio di Trump

Dopo la dichiarazione di pandemia da parte dell’OMS, e la sospensione dei viaggi verso gli Stati Uniti decisa da Donald Trump, la borsa di Tokio sta decisamente accusando il colpo: l’indice Nikkei figura attualmente in perdita del 4,41%; in netto calo (-4,13%) anche l’indice allargato Topix.

In Australia, la borsa di Sydney sta facendo registrare il peggior calo dalla crisi finanziaria del 2008: la contrazione è del 7,4%

12.03.2020 ore 07:15
Rugani positivo al coronavirus

Rugani positivo al coronavirus

Annunciato da parte della Juventus, in quarantena i bianconeri e l'Inter

12.03.2020 ore 07:04
Tom Hanks e la moglie positivi ai test

Tom Hanks e sua moglie, l’attrice Rita Wilson, sono risultati positivi ai test sul coronavirus. I due si trovano in Australia per le riprese delle riprese di un film. “Ci siamo sentiti un po’ affaticati , come se avessimo un raffreddore e delle contratture (...) Abbiamo fatto il test e si è rivelato positivo”, ha scritto in un tweet il protagonista di “Forrest Gump” e di altri celebri film. La coppia è ora sottoposta a isolamento in un ospedale dello Stato del Queensland. “Vi terremo aggiornati. Abbiate cura di voi”, si legge in questo messaggio corredato da una foto che riprende un guanto usa e getta dentro ad un cestino d’ospedale. La produzione del film è stata sospesa.

12.03.2020 ore 06:28
Primi casi a Cuba

Il coronavirus è arrivato anche a Cuba. I primi tre casi confermati sono dei turisti italiani arrivati lunedì all’Avana che sono poi risultati positivi ai test. Da martedì sono in isolamento all’ospedale.

12.03.2020 ore 06:24
Pochi nuovi contagi in Cina

Il ritmo dei contagi da coronavirus in Cina continua a rallentare. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati ufficiali, si sono registrati 15 nuovi casi confermati in tutto il paese, portando il totale a oltre 80’793 dall’inizio dell’epidemia. I decessi registrati sono ormai 3’169, 11 in più del giorno precedente.

12.03.2020 ore 06:23
New York rinvia la parata del St Patrick's Day

La minaccia del coronavirus ha indotto la città di New York a rinviare una delle sue più note ricorrenze: la tradizionale parata del 17 marzo per il St Patrick’s Day. “Questa decisione non è stata facile da prendere. E allora faccio questa promessa: è un rinvio, non un annullamento”, ha dichiarato il sindaco Bill de Blasio. La grande festa della comunità irlandese, con il suo corteo, attira puntualmente nella Grande Mela centinaia di migliaia di persone.

12.03.2020 ore 06:18
Il Salvador si mette in quarantena

Il Salvador, dove per ora non si sono registrati casi confermati di coronavirus, ha deciso di vietare l’entrata ai cittadini stranieri per tre settimane. A livello interno è stata decisa anche la chiusura di scuole e università e il divieto di manifestazioni con più di 500 persone.

12.03.2020 ore 06:13
Niente viaggi dall'Europa dagli Stati Uniti

Gli Stati Uniti hanno deciso di bloccare tutti i viaggi in arrivo dall’Europa per 30 giorni, a partire da venerdì. Il divieto interessa tutti i 26 Paesi Schengen, Svizzera compresa, e non si applica invece al Regno Unito e ai cittadini statunitensi che si sono sottoposti a test. Negli Stati Uniti sono oltre 1’100 i casi confermati di coronavirus e si registrano almeno 37 decessi.

RG 07.00 del 12.3.2020 La corrispondenza di Emiliano Bos