438084918_highres.jpg
Zurigo, 30 dicembre keystone
Momenti chiave
31.12.2020 ore 10:20
31.12.2020 ore 09:46
31.12.2020 ore 09:31
31.12.2020 ore 07:49
31.12.2020 ore 07:44
31.12.2020 ore 07:41

In Svizzera altri 4'391 casi e 77 morti

Si chiude un 2020 contrassegnato dalla pandemia. Il preparato di Pfizer/BioNTech verrà somministrato in Ticino da lunedì
giovedì 31 dicembre 2020 07:36

Il 2020 tra poche ore andrà agli archivi, ma non verrà sicuramente dimenticato a causa della pandemia ancora in corso. Il nuovo anno partirà nel segno del vaccino in molte nazioni. Non fa eccezione il Ticino, che dovrebbe ricevere oggi 17'000 dosi del preparato di Pfizer/BioNTech. La campagna di vaccinazione nel cantone partirà lunedì, con le prime inoculazioni che verranno eseguite nelle case per anziani. Dal 12 gennaio sarà anche aperto un centro a Rivera per tutti gli over 85 che vivono al proprio domicilio. La Confederazione, valutata la situazione, ha intanto deciso di non adottare ulteriori restrizioni, considerando adeguate quelle decise lo scorso 18 dicembre.

I dati sempre aggiornati

Il coronavirus continua a non dare tregua agli Stati Uniti, che nelle ultime 24 ore segnalano 3'927 ulteriori decessi. Si tratta della cifra più alta mai registrata negli Paese. Il totale sale così a 342'259. Quasi 20 milioni invece i contagi totali (19,73). Joe Biden ha dal canto suo criticato l'amministrazione Trump per il lento procedere della campagna di vaccinazione.

Fabio Dotti, Joe Pieracci, Massimiliano Angeli, Elena Boromeo, Simone Della Ripa

31.12.2020 ore 23:16
Brasile, terzo giorno consecutivo con oltre 1'000 morti

Oltre mille morti di Covid-19 in Brasile per il terzo giorno consecutivo. Il ministero della Salute ha rivelato che le vittime nelle ultime 24 ore sono state 1’074, che portano il totale a 194’949 dall’inizio della pandemia. I contagi sono stati 56’773, per un numero di casi complessivo di 7’675’973.

31.12.2020 ore 22:28
In Serbia autorizzato il vaccino russo Sputnik V

In Serbia l’Agenzia nazionale per il farmaco (Alims) ha dato oggi l’autorizzazione all’utilizzo del vaccino anti-covid russo Sputnik V. Come ha detto alla Tanjug Pavle Delic, rappresentante di Alims, il vaccino Sputnik V ha soddisfatto tutte le condizioni previste in fatto di qualità, efficacia e sicurezza. Ieri una prima partita di 2.400 dosi del vaccino è giunta in Serbia. Nel Paese balcanico la campagna di vaccinazione ha preso il via il 24 dicembre con il vaccino Pfizr-BioNTech. La prima a essere vaccinata è stata la premier Ana Brnabic.

31.12.2020 ore 22:14
In Slovenia si scia con test negativo

In Slovenia il governo ha deciso che da domani primo gennaio sarà possibile usufruire degli impianti sciistici presentando un test negativo al Covid-19, che sia non anteriore alle 24 ore ed eseguito in Slovenia. Nel darne notizia, i media regionali aggiungono che sarà possibile effettuare il test alla frontiera o direttamente all’impianto sciistico.

31.12.2020 ore 21:38
L'OMS dà il via libera al vaccino Pfizer/BioNTech

L’Organizzazione mondiale della sanità ha concesso la prima approvazione d’emergenza dall’inizio della pandemia al vaccino Pfizer/BioNTech, facilitando così l’accesso da parte di altri Paesi.

31.12.2020 ore 21:34
Record di nuove aziende nel 2020 nonostante pandemia

Mai in Svizzera erano state fondate tante aziende come nel 2020. Durante l’anno ormai al tramonto, malgrado la pandemia, 46’842 nuove imprese hanno trovato posto nel registro di commercio, il 5% in più del 2019, finora detentore del primato. Lo riferisce in una nota odierna la piattaforma online startups.ch.

31.12.2020 ore 21:28
In Lombardia cresce il tasso di positività

Con 32.858 tamponi effettuati sono 3’859 i nuovi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in crescita all’11,7% (ieri 7%). Aumentano i ricoverati in terapia intensiva (+8, 489 in totale), mentre calano negli altri reparti (-180, 3.437). I decessi sono 85, per totale complessivo di 25’123 morti in regione dall’inizio della pandemia. I guariti/dimessi sono 2’147. Per quanto riguarda le province, sono 1’106 i nuovi positivi nella città metropolitana di Milano, di cui 426 a Milano città, 650 a Varese, 590 a Brescia, 287 a Como, 268 a Pavia, 259 a Mantova, 161 a Monza e Brianza, 150 a Bergamo.

31.12.2020 ore 19:37
Merkel contro la teoria del complotto

“Tra nove mesi ci sono le elezioni federali per le quali non mi ricandido, perciò questa è probabilmente l’ultima volta in cui io mi posso rivolgere a voi in un discorso di fine anno come cancelliera federale”: lo ha dichiarato Angela Merkel nel discorso di fine anno, in onda sulla televisione pubblica tedesca Zdf. La cancelliera ha ricordato il dolore di chi ha subito una grave perdita per il coronavirus o combatte ancora con gli effetti della malattia e che poi sente negare da qualche “irriducibile” l’esistenza stessa del virus. “Le teorie del complotto - ha detto Merkel - non sono solo false e pericolose, sono anche ciniche e crudeli nei confronti di queste persone”.

31.12.2020 ore 18:59
Brasile, la polizia interviene a disperdere le persone in spiaggia

La polizia di Rio de Janeiro è dovuta intervenire oggi in più punti della città per disperdere feste con centinaia di partecipanti in cui non veniva rispettato il distanziamento sociale e molti partecipanti non indossavano mascherine. A Ipanema, centinaia di persone che ballavano senza mascherina sono state disperse dagli agenti. A Santa Teresa, un ufficiale dei vigili del fuoco ha tentato di bloccare gli agenti intervenuti per interrompere una festa ed è stato arrestato. Il comune di Rio ha cancellato i festeggiamenti per il Capodanno ed ha ristretto l’accesso alle celebri spiagge a causa della pandemia. A Copacabana sono stati chiusi tutti i parcheggi ma la gente continua a riversarsi in spiaggia per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, complice anche il caldo. Il Brasile ha fatto registrare ieri oltre 1’200 decessi legati al Covid-19 e quasi 56’000 contagi.

31.12.2020 ore 17:26
Record di casi nel Regno Unito: sono oltre 55'000

Il Regno Unito - che è alle prese con una variante più contagiosa del coronavirus - ha registrato 55’892 nuovi contagi, segnando così un record giornaliero. Ieri i casi erano stati 50’023. Le nuove vittime invece sono 964.

31.12.2020 ore 17:20
Italia, 23'477 nuovi casi in 24 ore

Sono 23’477 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Le vittime sono invece 555. Lo rende noto il nuovo bollettino del ministero della Salute. I tamponi effettuati sono stati 186’004, con il tasso di positività che risale al 12,6% (ieri era del 9,6%).

31.12.2020 ore 16:52
Bolsonaro sfida lockdown e va in spiaggia a San Paolo

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha sfidato il lockdown decretato dalle autorità locali camminando senza mascherina su una spiaggia della costa di San Paolo, lo Stato più colpito dalla pandemia di coronavirus nel Paese, con un aumento del 68% dei contagi a dicembre.

Approfittando della mattina soleggiata, ieri il capo dello Stato è andato a Praia Grande, dove ha abbracciato e fatto selfie con suoi simpatizzanti, tra cui anziani e bambini. “La gente è qui, in spiaggia. Qualcuno dirà che c’era un assembramento: io mi assumo il rischio di quello che sto facendo, ma mi sento comunque confortato”, ha detto Bolsonaro, che è stato sempre contrario alle misure restrittive decise da governatori e sindaci per evitare la diffusione della malattia.

31.12.2020 ore 16:22
L'Iran importerà 20 milioni di dosi di vaccino

L’Iran ha raggiunto accordi per l’acquisto di oltre 20 milioni di dosi di vaccino anti-Covid. Lo ha detto oggi il capo di gabinetto della presidenza della Repubblica, Mohammad Vaezi, precisando che un contratto è già stato firmato per l’acquisto di 16,5 milioni di dosi dal consorzio internazionale Covax, mentre un altro verrà siglato per importare 4 milioni di dosi dalla Cina.

31.12.2020 ore 15:36
Svizzera: altri 4'391 casi e 77 morti in 24 ore

L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha registrato in Svizzera altri 4’391 nuovi casi e 77 morti di coronavirsu nelle ultime 24 ore. Sono 166 le persone ricoverate in ospedale. Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 30’621 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 14,34%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 50’388. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 582,87. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,85. Ieri i nuovi casi annunciati erano 5’424, mentre martedì 4’197.

31.12.2020 ore 15:21
Germania, oltre 130'000 i vaccinati finora

Sono oltre 131.000 i tedeschi vaccinati entro giovedì mattina (131.626). E’ quanto riferisce il Robert Koch Institut. In confronto al giorno precedente sono 51.465 in più.

31.12.2020 ore 13:45
Svitto: impianti sciistici aperti da sabato

Gli impianti sciistici del canton Svitto potranno riaprire a partire da sabato 2 gennaio, ma solo a determinate condizioni. Il Governo cantonale ha deciso di anticipare la riapertura, inizialmente prevista l’8 gennaio, sull’onda di quanto annunciato da altri cantoni.

31.12.2020 ore 13:27
Covid: 25 nuovi casi confermati in Cina

Altri 25 casi di Covid-19 sono stati segnalati ieri in Cina, tra cui 16 persone infette provenienti dall’estero e 8 asintomatici. Mentre 9 sono i casi d’infezione trasmessa a livello ‘locale’, riportati nella provincia nord-orientale del Liaoning, a Pechino e a Heilongjiang. Lo rende noto il bollettino della Commissione Sanitaria Nazionale cinese.

31.12.2020 ore 12:35
Germania, 32'552 nuovi casi e 964 morti in 24 ore

La Germania ha registrato 32’552 nuovi casi di coronavirus e ulteriori 964 decessi provocati dalla malattia nelle ultime 24 ore. Lo ho reso noto oggi il Robert Koch Institut di Berlino. I dati sono comparabili a quelli della settimana di Natale: sette giorni fa le nuove infezioni giornaliere si aggiravano intorno a quota 32’200, con 862 morti. Dall’inizio della pandemia in Germania si registrano oltre 1.719.000 casi. La più alta incidenza di contagio continua a riguardare il Land della Sassonia, la più bassa lo Schleswig-Holstein.

31.12.2020 ore 12:34
Francia, 15-20 milionidi vaccinati entro metà 2021

Fino a 20 milioni di francesi saranno vaccinati entro la metà del 2021: lo ha assicurato oggi il deputato Roland Lescure, mentre non si placano le critiche nei confronti del governo per la lentezza del programma di vaccinazioni nel Paese. Intervistato da France 2, Lescure ha detto che la “maratona” è appena iniziata. Lescure, che presiede la Commissione parlamentare per gli affari economici, ha poi affermato: “L’obiettivo di 15-20 milioni di francesi vaccinati nella prima metà dell’anno non solo è raggiungibile, ma lo manterremo”. Ieri il portavoce del Governo, Gabriel Attal, ha assicurato che l’obiettivo di vaccinare un milione di persone a rischio entro la fine di febbraio “verrà mantenuto”.

31.12.2020 ore 11:01
Il virus torna nello Stato australiano di Victoria

Il coronavirus si riaffaccia nello Stato australiano di Victoria, che non registrava contagi da ben 61 giorni: oggi, riporta la Cnn, sono state segnalate tre nuove infezioni, tutte di origine locale, che portano a 10 il totale dei casi cosiddetti attivi. Nel frattempo, le autorità hanno disposto nuove restrizioni a poche ore dalle celebrazioni del Capodanno: non sono più permessi gli assembramenti di oltre 15 persone ed è obbligatorio l'uso della mascherina nelle abitazioni.

31.12.2020 ore 10:20
Sei decessi e 297 casi in Ticino

Le autorità cantonali hanno comunicato 297 nuovi casi di coronavirus. Il totale sale così a 23’393. Sei persone hanno perso la vita (774 il bilancio provvisorio dall’inizio dell’emergenza sanitaria). I nuovi ricoveri sono 36, trenta i dimessi. Attualmente sono 46 i pazienti in cure intense, 38 quelli ventilati.

31.12.2020 ore 09:46
Quasi 600 decessi in Russia

La Russia ha segnalato 27’747 nuove infezioni da coronavirus nelle ultime 24 ore, di cui 6’566 a Mosca, portando il totale nazionale a 3’159’297 casi dall’inizio della pandemia. Le autorità hanno anche segnalato altri 593 decessi.

31.12.2020 ore 09:31
Italia torna in zona rossa

L’Italia torna da oggi in zona rossa: 6 giorni di lockdown anti-Covid fino all’Epifania, con la ‘pausa’ in arancione del 4 gennaio. Arrivate ieri in 10 aeroporti italiani, le nuove 470 mila dosi di vaccino Pfizer raggiungeranno entro oggi i 203 siti di somministrazione nelle varie regioni.

31.12.2020 ore 08:54
Più di 3 milioni di vaccinazioni in Cina

La Cina ha somministrato oltre tre milioni di dosi di vaccino anti-Covid dal 15 dicembre scorso. Lo hanno reso noto oggi funzionari del Governo, nel dare l’annuncio dell’approvazione da parte delle autorità del vaccino sviluppato dalla casa farmaceutica statale Sinopharm. Secondo quanto riporta la CNN, il vice ministro della Commissione sanitaria nazionale cinese, Zeng Yixin, ha spiegato che i vaccini sono stati somministrati finora a “gruppi chiave” della popolazione, senza però entrare nei dettagli. La Cina ha avviato un controverso programma d’emergenza di vaccinazioni lo scorso luglio con l’uso di vaccini sperimentali: al 30 novembre, ha precisato Zeng, erano già state vaccinate oltre 1,5 milioni di persone considerate “ad alto rischio”.

31.12.2020 ore 07:49
Grigioni, 93 casi e nessun decesso

Sono 93 i nuovi casi segnalati dalle autorità grigionesi. I contagi totali sono ora 8’086, di cui 640 attivi. Non ci sono stati decessi in 24 ore. Una persona in più è stata ospedalizzata (53 in totale). Sette i pazienti sottoposti a respirazione artificiale (due in più rispetto a ieri).

31.12.2020 ore 07:44
Giappone, "non andate in vacanza"

Il sistema sanitario a Tokyo è sempre più sotto pressione a causa della progressiva crescita di infezioni da coronavirus. La governatrice Yuriko Koike invita i residenti a rimanere a casa ed evitare di visitare i propri familiari nelle diverse regioni nei prossimi giorni, il periodo che coincide con l’avvio delle vacanze di inizio anno in Giappone. “Tokyo sta attraversando la terza ondata di infezioni con una magnitudine senza precedenti e la traiettoria della malattia verrà determinata nei prossimi giorni dalle nostre scelte”, ha detto Koike, aggiungendo che se la tendenza non cambia il Governo metropolitano chiederà al premier Yoshihide Suga di dichiarare lo stato di emergenza per tentare di arginare la pandemia.

31.12.2020 ore 07:42
Mai così tanti morti in Brasile dal 20 agosto

Sono 1’224 i morti di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Brasile. Si tratta del numero più alto di vittime in un giorno dallo scorso 20 agosto. Dall’inizio della pandemia, i decessi ufficiali sono stati 193’940. Alto anche il numero dei contagi: 55’833, che porta il bilancio complessivo a 7’619’979.

31.12.2020 ore 07:41
Ancora molti decessi negli USA

Gli Stati Uniti hanno registrato quasi 4’000 morti per Covid-19 in 24 ore, un nuovo record. Nella giornata di mercoledì il Paese ha riportato 3’927 decessi, per un totale di 342’259, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. I nuovi contagi giornalieri sono stati 189’671. Quasi 20 milioni (oltre 19,73 milioni) i casi dall’inizio dell’emergenza sanitaria.