(Keystone)

Gli alberi, testimoni del tempo

di Fabio Meliciani

Fra tutti gli esseri viventi, gli alberi, nelle loro numerose specie e varietà, di cui molte ancora sconosciute, sono veri e propri testimoni del tempo, attraversano secoli e addirittura millenni. Studiandoli, possiamo imparare molto sul passato del nostro pianeta, degli ambienti in cui viviamo e addirittura su noi stessi, come specie. Uno studio recente dell'Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio WSL, fra i principali istituti di ricerca forestale al mondo, ha mostrato come gli alberi possano assorbire nanoparticelle inquinanti, che poi si depositano nei loro tessuti, diventando veri e propri indicatori dell’inquinamento ambientale. A parlarcene nel nostro “Giardino” ci sarà Paula Ballikaya, giovane ricercatrice dell’Università di Zurigo, fra gli autori dello studio, che ci racconterà anche di come queste ricerche potranno aiutarci nel contrastare l’inquinamento ambientale. Ma gli alberi ci raccontano molto di più e la dendrocronologia che studia l’accrescimento degli alberi nel tempo, può aiutarci a far affiorare dati importanti sull’ambiente in cui viviamo e sulla storia dell’uomo. Paolo Cherubini, dendrocronologo del WSL, professore presso il Department of Forest and Conservation Sciences della British Columbia University di Vancouver, studia questi esseri viventi da decenni e di storie sugli alberi ne ha così tante che trasformerà il nostro Giardino in una suggestiva foresta, tutta da esplorare.

Ora in onda Babilonia (r) In onda dalle 23:00
Brani Brani in onda Close Your Eyes - Doug Raney Quartet Ore 20:29