Il nostro sorprendente secondo cervello (l’intestino!) (iStock)

Il nostro sorprendente secondo cervello (l’intestino!)

di Clara Caverzasio

® 

Le neuroscienze sono sicuramente una delle discipline più interessanti e foriere di importanti scoperte: lo studio del cervello è infatti uno degli ambiti più complessi e affascinanti. Il cervello. Anzi, i cervelli…: negli ultimi anni gli scienziati hanno infatti confermato l’esistenza di un “secondo cervello”.

Il primo, noto a tutti, è quello nella scatola cranica, mentre il secondo è posto in un luogo inospitale e anche un po’ appiccicaticcio ma che gestisce con il cervello cranico, in ugual maniera ed in correlazione, le funzioni del nostro corpo. Ovvero: l’intestino, dove si trova una complessa rete nervosa composta da più di cento milioni di neuroni, in dialogo continuo con quelli nella testa.

Ma nel nostro intestino c’è molto altro: il nostro organismo ospita infatti una quantità inimmaginabile di microrganismi viventi appartenenti alle più diverse specie, come i batteri e i virus che vanno a formare il microbiota, un complesso vitale in continua interazione con le attività di tutti gli organi, cervello compreso.

Questo secondo cervello, oltre ad occuparsi della nostra salute digestiva, per così dire, svolge un ruolo molto importante anche nella gestione dell’umore: chi di noi non ha mai provato una piacevolissima sensazione di benessere mangiando un bel piatto di pasta o della cioccolata?

Andando oltre queste esperienze della vita quotidiana, i ricercatori del Dipartimento di microbiologia e immunologia dell’università di Lovanio in Belgio hanno dimostrato questa relazione tra intestino e salute mentale in uno studio su persone affette da depressione pubblicato pochi giorni fa su Nature Macrobiology.

Di questo nuovo e promettente campo di ricerca, ci parla il gastroenterologo Attilio Giacosa, dell’Università di Pavia e ricercatore presso l’Istituto neurologico nazionale Fondazione Mondino di Milano.

Prima emissione giovedì 28 febbraio 2019

Ora in onda Radiogiornale notte In onda dalle 0:30
Brani Brani in onda Dance of the infidels - Charlie Haden Quartet West Ore 0:27