(iStock)

Musica come cura

di Sonja Riva

Le origini della musica così come quelle del linguaggio appartengono al passato più lontano della storia dell’umanità. E il ritmo è probabilmente una sorta di battito interiore che diventa suono. La Musica è anche strettamente legata ai cambiamenti e alle evoluzioni delle civiltà, tanto da assumere all’interno delle diverse società, funzioni diverse. Come, ad esempio, quello di essere associata al concetto di cura. Ed è proprio il tema di “Musica come cura”, al centro della seconda edizione del corso di Cultura e Salute, promosso dalla Facoltà di scienze biomediche dell’USI, con la collaborazione della Divisione Cultura della Città di Lugano e IBSA Foundation. Ospite di una lezione di questo ciclo è stato il ricercatore del Conservatorio della Svizzera Italiana, Paolo Paolantonio, che con il suo progetto di dottorato presso il Centre for Performance Science del Royal College of Music di Londra, analizza le esperienze delle persone coinvolte in attività musicali che vengono svolte all’interno delle case per anziani

Ora in onda Charlot - Andare, camminare, lavorare In onda dalle 14:35
Brani Brani in onda Pran Men M - Emeline Michel Ore 14:23