Winy Maas (wikipedia.org/wiki/Winy_Maas)

Incontro con l’architetto olandese Winy Maas

di Alessandro Bertellotti

È stato chiamato a dirigere la rivista di architettura Domus per un anno. L’olandese Winy Maas, architetto, urbanista e docente universitario all’MIT e a Delft, presenta a “Laser” la sua linea editoriale per il giornale, parla del legame tra urbanistica e ambiente e della necessità di ragionare (e quindi progettare e disegnare edifici, città e territorio) in termini completamente diversi rispetto a quanto fatto finora. Maas si sofferma sulla necessità di diventare tutti urbanisti, un modo per sentirsi più responsabili nei confronti del pianeta. La nuova generazione, sottolinea l’architetto, è particolarmente sensibile al tema dell’ambiente ed è consapevole delle conseguenze del riscaldamento climatico. Si è tornati ad utilizzare con forza il termine “futuro”, e questo interessa inevitabilmente anche il disegno delle città. Le considerazioni coinvolgono anche la realtà accademica, di cui Winy Maas fa parte, e che è ora chiamata non solo a ripensare il modo di insegnare ma anche quello di comunicare, dialogare e confrontarsi con gli studenti, l’opinione pubblica e tutti coloro che sul territorio vivono, lavorano e pensano al domani.

Ora in onda Prima fila - Pavillon Suisse In onda dalle 20:30
Brani Brani in onda Trait Pour Trait - Louis Sclavis Ore 19:19