Ex Africa, Museo Civico di Bologna (mostrafrica.it)

L’(ex) Africa in mostra. Identità di un’arte universale

di Elisabetta Jankovic

Può una mostra abbattere i pregiudizi e riscrivere la storia?

Probabilmente no, ma il suo contributo è importante, dal momento che attraverso la cultura si costruiscono le identità e si possono riscattare gli errori del passato.

Infatti l'obiettivo dichiarato della mostra Ex Africa, allestita al Museo Civico di Bologna, è (anche) quello di restituire alle opere d'arte africane la loro singolarità e importanza.

Ad accompagnarci lungo le nove sezioni in cui è suddiviso l'allestimento (più di 270 opere) ci sarà: Gigi Pezzoli, presidente del centro studi archeologia africana di Milano, curatore della mostra; Ivan Bargna, professore di antropologia estetica all'Università Bicocca di Milano; Micol Forti, direttrice della collezione d'Arte contemporanea dei Musei Vaticani; Primo Marella, gallerista e talent scout di artisti emergenti extraeuropei.

Perché il “Laser” di oggi non racconterà solo le problematiche legate all'arte africana precoloniale, ma si interrogherà anche sulle prospettive future dell'arte “nel” e “del” continente africano.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Solitude - Herbie Hancock Ore 1:55