Repertori d’élite

di Giorgio Appolonia

Primo ospite dell'odierno “Ridotto dell'opera” il mezzosoprano Lucia Cirillo, straordinaria interprete barocca reduce dall'aver reinterpretato il ruolo della maga Alcina nell'”Orlando” di Vivaldi: questa volta al Filarmonico di Verona. La ricordiamo brillante Rosina nel “Barbiere di Siviglia” al LAC nella direzione di Diego Fasolis e nella parte allegorica del Piacere nel “Trionfo del Tempo e del Disinganno” alla Scala di Milano. Ulteriori ospiti il soprano giapponese Sachika Ito e il chitarrista catanese Davide Sciacca che ci propongono un florilegio di arie da camera di Vincenzo Bellini, oggetto di una loro recente registrazione: i due formano un duo - chiediamo scusa per la quasi cacofonia - denominato D'Ito.