Tempo presente e…. ricordi

di Giorgio Appolonia

Violinista italiana di origini armene Sonig Tchakerian ci illustra la XXXI edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico di Vicenza: una rassegna densa di appuntamenti ma soprattutto di contenuti che contrassegnano la musica, il silenzio, le pause dell'esistenza (Prima il silenzio, poi il suono, e la parola) nel ricordo di Pier Paolo Pasolini ma anche di tutte le donne vittime di femminicidio. Molti e conosciutissimi i nomi delle presenze artistiche, da Paola Pitagora a Pietro De Maria, da Giovanni Sollima a Giuseppe Gibboni. Franck, Bach, Zemlinsky, Barbara Strozzi, Rimskij-Korsakov e molti altri i compositori implicati dal 22 maggio in avanti. Graditissimo ospite anche il giovane Francesco Lodola sulla cresta dell'onda con la sua recentissima pubblicazione dedicata a Casa Ricordi, gli editori milanesi che hanno stigmatizzato le note precedentemente “volatili” di geni quali Rossini, Donizetti e soprattutto Verdi e Puccini. “Casa Ricordi - Una storia italiana” il titolo del volumetto edito da Albatros.