Juan Francisco Gatell (©Juan Francisco Gatell)

Un tenore, un basso e tanta poesia

di Giorgio Appolonia

Torna al "Ridotto dell'opera" il tenore argentino Juan Francisco Gatell impegnato in queste settimane al Donizetti Festival di Bergamo nella "Medea in Corinto" di Johann Simon Mayr, maestro del compositore bergamasco. Il personaggio di Giasone, l'amante fedifrago di Medea, segna un ulteriore passo ai ruoli della grande maturità stilistica di Gatell fino a qualche anno fa per lo più impegnato in ruoli di amoroso in opere serie e buffe. Debutta nel Ridotto il basso ucraino Emil Abdullaiev che sarà il Conte Rodolfo nella belliniana "Sonnambula" con il Coro Lirico di Lugano diretto da Andrea Cupia. Fra i due si inserisce Federico Volpe con l'epopea della "ballata in musica e in letteratura": focus su Robert Schumann che tratta il tema della guerra.

Ora in onda Notiziario In onda dalle 10:30
Brani Brani in onda New rhumba - Todd Coolman Ore 9:28