La cronaca contemporanea in teatro

di Barbara Tartari e Giovanni Conti

"Re di Donne" è un’opera lirica che, tra i tragici fatti di cronaca nera a cui si ispira, porta in scena il terribile omicidio di Avetrana al Teatro Lirico sperimentale di Spoleto.

In che modo trattare un argomento così delicato? Quello della violenza sulle donne è un tema di cui si parla oggi, fortunatamente, in maniera più ampia ma con quale intensità e quale forza un’opera musicale può affrontarlo?

Per parlarne con noi Cristina Battocletti, giornalista e scrittrice, autrice del libretto di Re di Donne e Carla Moreni, punto di riferimento per lo spettacolo del Sole 24 ore.