(keystone)

Integrazione, lo sguardo dei giovani

Nella nuova rubrica di Modem, affrontiamo la tematica con uno sguardo fresco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In occasione della giornata cantonale ticinese dell'integrazione, affrontiamo la tematica nell'ottica dell'accettazione, del rispetto reciproco e dei diritti umani. Si parte da un reportage - di Paolo dell’Oca - con le impressioni di una classe di apprendisti elettricisti che si è confrontata con questi argomenti al recente Festival dei diritti umani di Lugano.

Segue una discussione con diversi ospiti. Dapprima si rifletterà sulla realtà svizzera con due addetti ai lavori – Michela Trisconi, collaboratrice scientifica presso l’Ufficio intergrazione del Canton Ticino e Mauro Arrigoni, membro della Fondazione dei diritti umani. In seguito vi proponiamo un faccia a faccia tra due giovani politici: Matteo Ortelli, segretario giovani UDC Ticino e Zeno Casella, membro delle Coordinamento giovani comunisti ticinesi.

È la prima puntata della nuova rubrica “Modem giovani”, uno spazio in cui affronteremo – anche con lo sguardo dei giovani – le diverse tematiche che ci verranno proposte dall'attualità.

Modem su Rete Uno alle 8.20, in replica su Rete Due alle 19.25. Ci trovate anche sul Podcast e sulle app: RSINews e RSIPlay