(iStockphoto)

La palazzina condivisa

Cooperative d’abitazione, strumento per un parco immobiliare a misura d’inquilino?

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Svizzera l’affitto o l’accesso alla proprietà sono o non sono troppo cari? Lo sono secondo l’Associazione degli inquilini romanda, che con l’iniziativa popolare per “abitazioni a prezzi accessibili” chiede, tra altre cose, di promuovere l’insediamento nelle città di cooperative d’abitazione.

A Berna, il consigliere federale Guy Parmelin ha lanciato ieri la campagna contraria. La popolazione dirà la sua il 9 febbraio. Ma cosa sono le cooperative d’abitazione d’utilità pubblica e in quale misura potrebbero davvero contribuire a migliorare il parco e il mercato immobiliare delle nostre città?

Ne discutiamo con:

Monique Bosco-von Allmen, presidente CASSI, Cooperativa d’abitazione svizzera, sezione Svizzera italiana

Cristina Zanini Barzaghi, municipale Ps Lugano, titolare del dicastero immobili

Gianluigi Piazzini, presidente CATEF, Camera ticinese dell’economia fondiaria

Modem su Rete Uno alle 8.20, in replica su Rete Due alle 19.25. Ci trovate anche sul Podcast e sulle app: RSINews e RSIPlay